Traccia corrente

Titolo

Artista

Background

Fuori “Vagabonda”, rivisitazione da parte di Camilla Pandozzi di “Io Vagabondo” dei Nomadi

Scritto da il 6 Febbraio 2024

È disponibile online in video e digitale “Vagabonda”, rivisitazione della cantante Camilla Pandozzi del famoso singolo dei Nomadi “Io vagabondo”

 

Vagabonda

 

“Vagabonda” è una rivisitazione di “Io vagabondo” dei Nomadi. Camilla, con la sua esibizione emotiva a Verissimo avvenuta con l’accompagnamento al pianoforte del leggendario tastierista e membro fondatore dei Nomadi, Beppe Carletti, ha voluto omaggiare lo stesso con una rivisitazione interpretativa del brano. Questo lavoro di interpretazione rappresenta un ponte tra generazioni musicali.

Camilla Pandozzi, cantante e cantautrice di Formia, si avvicina alla musica all’età di 7 anni prendendo lezioni sia di pianoforte che di canto. Nel 2020 inizia il suo percorso di perfezionamento vocale supportata dalla Vocal coach Serena Ottaviani. Ad oggi ha all’attivo 10 brani. Ha partecipato a trasmissioni televisive come “Verissimo” (Canale 5), “La volta Buona” (Rai 1), Rai News 24.

Camilla è una cantautrice caratterizzata da un animo eccentrico, riflessivo e sognante. Nei suoi testi, condivide la sua vita senza riserve, abbracciando tonalità malinconiche e sfumature di dark pop. Simbolo della fluidità espressiva dei giovani d’oggi, Camilla naviga con disinvoltura tra diversi generi musicali, passando agilmente da una ballad emotiva a brani di dark pop, mantenendo sempre intatta la sua unica essenza.

La sua musica è un viaggio attraverso le epoche, tracciando le sue radici dalla musica internazionale degli anni ’60 e ’70, e spaziando fino ai suoni contemporanei. Questa versatilità riflette la sua capacità di esplorare e raccontare se stessa, incarnando la natura camaleontica della sua generazione senza mai perdere la propria autenticità.

Il produttore di Camilla è lo storico tastierista dei Nomadi, Beppe Carletti.

 

 


Opinione dei lettori

Commenta

La tua email non sarà pubblica. I campi richiesti sono contrassegnati con *