L’Ora Rossa – Il giornalista Federico Bonati (La Voce di Mantova) a Radio 5.9: “Oggi riaprono i viaggi tra regioni. Maggiore sensibilità dei consumatori per le attività locali”

A “L’Ora Rossa” A “L’Ora Rossa” è intervenuto Federico Bonati, giornalista ed editorialista presso il quotidiano “La Voce di Mantova”: 

“Mi sono occupato recentemente del tema dei congiunti fuori Regione. Una problematica che, a partire da oggi viene meno, ma che ha impedito a tante persone di raggiungere i propri cari per interminabili settimane. Non mi riferisco solamente alle coppie, ma anche di figli che cercavano un contatto con i loro genitori o nipoti che desideravano raggiungere i propri nonni. Oggi abbiamo assistito ad un vero e proprio esodo per poter, citando una frase del Premier Conte, “riabbracciare più forte i propri congiunti”.

Il territorio mantovano è una terra di frontiera che bacia il veronese, il bresciano ed il basso emiliano. Abbiamo assistito a Sindaci del basso mantovano, i quali si sono uniti, a testimonianza della grande capacità di manovra quando si uniscono i primi cittadini, per anticipare i tempi per poter ricongiungersi ai propri cari date le distanze limitate fra Comuni limitrofi.

Nel mantovano l’economia sta tentando di ripartire e riappropriarsi della propria attività ordinaria. Possediamo fortunatamente realtà che hanno potuto continuare la loro produzione anche in pieno lockdown, senza ricusare eccessivamente il colpo. A patire invece moltissimo sono stati gli artigiani ed i liberi professionisti come parrucchieri o estetisti fermati per tre mesi e per i quali i “famosi” 600 euro in tanti casi sono arrivati in ritardo e, comunque, non potranno bastare per ripagare un trimestre di attività. Urge una manovra ingente per salvare la nostra economia con una tutela reale del Made in Italy, turismo incluso. Abbiamo tantissime zone meravigliose nel nostro paese che meritano di essere aiutate a veicolare le loro bellezze per meglio attrarre turisti interni e stranieri.

La massima collaborazione fra Comuni, Province, Regioni e Stato Centrale è, a mio parere, alla base di una reale ripartenza organizzata che preservi il tessuto economico interno. La crisi ha comunque fatto riscoprire anche le piccole botteghe: le persone preferiscono affidarsi alle realtà del proprio paese.”

Ogni giorno alle ore 19.00, dal lunedì al sabato,  “L’Ora Rossa” vi terrà aggiornati sulle novità riguardanti l’emergenza dando voce ad amministratori locali, medici, imprenditori e giornalisti che ci racconteranno, da tutte le parti d’Italia, ciò che stanno affrontando in questo momento.

Riascolta l’intervista completa