Traccia corrente

Titolo

Artista

Background

JUVENTUS U23-MANTOVA, Galderisi: “Partita affascinante, loro grande squadra per talento e fisicità”

Scritto da il 12 Febbraio 2022

MANTOVA-Dopo il successo ottenuto in casa contro il Trento, il Mantova si ritrova per la prima volta in questo campionato in una zona tranquilla della classifica: nonostante l’obiettivo rimane la salvezza, il decimo posto ottenuto non solo fa dormire sonni più tranquilli a squadra e tifosi, ma fa pure “sognare” tutta la piazza ad un quasi insperato piazzamento in zona playoff, in quanto il decimo posto assicurerebbe ciò alla squadra virgiliana. Va ricordato però che la classifica del girone è molto corta, basta un solo passo falso e si rischia di ripiombare nel baratro, per questo motivo mister Galderisi non ha la minima intenzione di sottovalutare il prossimo avversario, ovvero la Juventus U23, ricordando quanto sia una squadra piena di talento. Ecco le sue parole durante la conferenza della vigilia:

“Partita molto affascinante, come tutte le prossime fino alla fine. Quello che stiamo cercando di guadagnare dobbiamo valorizzarlo in allenamento e dobbiamo crescere giorno per giorno, senza guardare le partite precedenti. Dobbiamo essere affamati di crescere. Queste sono le squadre che devi rispettare di più, con determinazione maggiore e voglia concreta per andare a fare la partita. Loro sono una grandissima squadra per talento, fisicità, e forze. In questo campionato abbiamo tutti le stesse difficoltà, ma è innegabile il loro potenziale. Io chiedo sempre il massimo dai miei giocatori, dobbiamo essere sempre più bravi e sempre più affamati, abbiamo tanto per crescere, grande voglia di aiutarsi e grande voglia di esaltare le qualità che abbiamo. Non è il risultato che ci cambia il modo di essere, ma la voglia di fare. Dobbiamo essere più pronti a trasmettere tutto ciò. La maglia che ci si guadagna la si ottiene tramite sudore e impegno, poi ogni partita ha la sua storia.”

 

PROBABILE FORMAZIONE: Mantova (4-2-3-1): Marone; Bianchi, Checchi, Milillo, Panizzi; Gerbaudo, Bruccini; Piovanello, Guccione, Silvestro; Monachello. A disposizione: Tosi, Darrel, Esposito, Pilati, Vaccaro, Militari, Rihai, Pedrini, Messori, Paudice, Fontana, Galligani. All. G.Galderisi