Traccia corrente

Titolo

Artista

Background

Monastero WiFi: il Cardinale Ernest Simoni a Bologna domenica 18 dicembre

Scritto da il 15 Dicembre 2022

Il Cardinale 94enne presiederà la Santa Messa nel Complesso di Santa Cristina della Fondazza

 

Ernest Simoni in Vaticano nel 2016 (foto Pierpaolo Scavuzzo / AGF)

Emilia-Romagna, Bologna – Domenica 18 dicembre, dalle ore 17:00, presso il Complesso di Santa Cristina della Fondazza (Piazza Morandi 2, Bologna) il Cardinale 94enne Ernest Simoni celebrerà la Santa Messa in occasione dell’incontro mensile del Monastero WiFi.

La celebrazione sarà preceduta – dalle ore 16:00 – dall’Adorazione Eucaristica, al termine della quale il Cardinale impartirà la benedizione. L’incontro è organizzato in collaborazione con le parrocchie della zona e sarà accolto dal parroco don Giovanni Bonfiglioli.

 

Ernest Simoni, testimone vivente della persecuzione in Albania

Il Cardinale è stato definito da Papa Francescomartire vivente“, quale unico testimone vivente del clero di Albania della persecuzione del regime comunista di quel paese.

Don Simoni, fu condannato per ben tre volte a morte, pena poi commutata in quasi trent’anni prigionia, tra lavori forzati e nei campi di concentramento nelle miniere e nelle fogne di Scutari.

Conosciuto in tutto il mondo quale autentico “testimone di pace e di perdono“; pace e perdono che ogni giorno della dura ed ingiusta prigionia, ha sempre fatto dono all’allora Presidente d’Albania, ai carcerieri e a tutti coloro, che con ogni mezzo lo umiliavano e perseguitavano.

L’incontro bolognese si terrà quasi in prossimità dell’anniversario del suo arresto, avvenuto la notte di Natale del 1963.

 


Opinione dei lettori

Commenta

La tua email non sarà pubblica. I campi richiesti sono contrassegnati con *