L’Ora Rossa – Il Sindaco di Pesaro Matteo Ricci a Radio 5.9: “Situazione in miglioramento. Le spiagge riapriranno il 29 maggio”

A “L’Ora Rossa” di questa sera è intervenuto Matteo Ricci, Sindaco di Pesaro, per un aggiornamento sulla ripresa nel suo territorio:

“Qui a Pesaro, dopo Lombardia e Pianura Padana, ci siamo ritrovati fra le zone più colpite. Anche oggi abbiamo avuto quattro nuovi casi, ma i dati relativi a decessi e contagi continuano ad essere in calo. Anche noi lunedì, come il resto del Paese, riapriremo anche le ultime attività rimaste ancora chiuse dalla proclamazione del lockdown.

I nuclei famigliari sono stati il secondo luogo di contagio assoluto dopo i centri di grande aggregazione cittadini. Noi, come Pesaro, stiamo irrigidendo i controlli per cercare di evitare al massimo il rischio di una nuova impennata di contagi, pur consapevoli della doverosa necessità di garantire la ripartenza delle nostre attività. Non è stato semplice gestire, ad inizio fase due gli assembramenti sul “lungomare”: i pesaresi, la cui maggioranza ha dimostrato grande senso civico, sono talmente innamorati del loro mare che, non appena è stato allentata la quarantena, alcuni sono andati a correre e fare passeggiate nel passeggio che costeggia la nostra spiaggia. Le spiagge riapriranno il prossimo 29 maggio. Stiamo provando a riorganizzare gli spazi delle spiagge libere: nella fattispecie abbiamo aperto un bando con il quale metteremo a disposizione quegli spazi ad ambulanti, che potranno vendere cibarie, a patto che si prendano cura della zona, si occupino di tenerla pulita ed al contempo si prodighino per evitare assembramenti.

Stiamo cercando di distribuire molte mascherine gratuite (230mila in totale, in media quattro per ogni cittadino), sensibilizzando contestualmente i più giovani all’utilizzo delle mascherine e la cittadinanza tutta al rispetto del decoro urbano. Troppo spesso abbiamo trovato guanti e mascherine gettate a terra.

Siamo davvero molto fiduciosi su una buona riuscita della stagione turistica estiva alle porte: abbiamo confermato il Rossini Opera Festival per l’8 agosto. La speranza è quella di recuperare il massimo del turismo italiano ed in tal senso abbiamo iniziato a confermare tutti gli eventi previsti per i mesi di luglio e agosto. Sarà in parte modificato traslando gran parte degli spettacoli dal teatro alla piazza cittadina.”

Ogni giorno alle ore 19.00 e la domenica alle ore 15.00 “L’Ora Rossa” vi terrà aggiornati sulle novità riguardanti l’emergenza dando voce ad amministratori locali, medici, imprenditori e giornalisti che ci racconteranno, da tutte le parti d’Italia, ciò che stanno affrontando in questo momento.

Riascolta l’intervista completa