Traccia corrente

Titolo

Artista

Background

Serie D, l’avversario dell’A.C. Carpi (un girone dopo): focus sul Borgo San Donnino

Scritto da il 14 Gennaio 2024

Il Carpi ospita il Borgo San Donnino ultimo in classifica

 

Carpi

 

Rendimento

Il Borgo San Donnino occupa il 18°/ultimo posto nel Girone D di Serie D con 10 punti, quindi si trova a -13 dalla salvezza diretta e a -3 dai Play-out.

Il bilancio del club di Fidenza è di 2 vittorie casalinghe contro Mezzolara (2-1) e Certaldo (2-0, 28 ottobre 2023); 4 pareggi contro Imolese (1-1 in trasferta), Prato (1-1 allo Stadio Ballotta), Fanfulla (3-3 interno) e Sant’Angelo (1-1 in Lombardia); e 12 sconfitte (le ultime 4 consecutive) contro Aglianese (3-2), Carpi (1-5), Sammaurese (2-1), Forlì (3-0), Progresso (0-1), Sangiuliano City (2-0), Pistoiese (2-0), Lentigione (0-1), Corticella (0-2), Ravenna (4-0), Victor San Marino (0-4) e Aglianese (0-1). I gol segnati sono 14 i gol subìti sono 37.

In Coppa Italia di Serie D il percorso si è interrotto nei Trentaduesimi di Finale, persi per 3-0 in casa contro il Corticella (18 ottobre). In precedenza erano stati eliminati Lentigione (2-2 al 90′ e 5-4 dopo i rigori a Sorbolo) e Progresso (2-2 e 6-4 ai tiri dal dischetto).

 

Organico

Il mercato invernale ha visto più movimenti in entrata che in uscita. In porta il 19enne Piga (prestato dal Parma) ha già debuttato contro l’Aglianese, scalzando il titolare Frattini (Salsomaggiore) e la sua riserva Monteverdi (titolare del ritorno in Serie D). In difesa i giovani terzini Bertipagani (Real Forte Querceta) ed Egharevba (Chieri) si sono aggiunti al totem Som (35enne italo-camerunese, impiegabile anche in mediana), Tarantino (Derthona), Vecchi (Borgosesia), De Luca (prestito dal Felino) e Varoli (36 presenze e 2 reti nel Carpi dal 2019 al 2023). Pur senza aver ancora giocato, il capitano è Soregaroli (in rosa addirittura dal 2016 in Promozione).

A centrocampo i rinforzi sono il 31enne italo-bosniaco Djuric (United Riccione) e il 29enne Tognoni (ex Clodiense ai box per infortunio). I riferimenti rimangono i reduci della promozione come Giacomo Rossi e il vice-capitano Abelli, seguiti dagli innesti estivi Carollo (Piacenza) e Kashari (Piccardo Traversetolo). Da segnalare il trasferimento di Lolli (preso in estate dal Sassuolo) al Forlì. In attacco non c’è più Bingo, ceduto al Legnano e rimpiazzato da Bongiorni (Luparense). Il miglior marcatore con 3 gol è Lo Squalo Andrea Ferretti (22 marcature nel Carpi in Serie C tra il 2011 e il 2021), mentre non si sono sbloccati Calmi (Giana Erminio) e Caniparoli (prelevato dal Sassuolo nel 2021).

 

Allenatore

Dopo aver riportato il Borgo in Serie D vincendo il Girone A di Eccellenza Emilia-Romagna, Luca Rastelli è stato esonerato a metà ottobre 2023. A essergli fatale è stata la quinta sconfitta (l’1-0 al Ballotta contro il Progresso) nelle prime 6 partite. Oltre all’eliminazione del Lentigione in Coppa Italia, l’unico sussulto in campionato fu il 2-1 sull’allora imbattuto Mezzolara nella quarta giornata.

Il suo successore è il 48enne lucchese Walter Vangioni, con cui però la musica non è cambiata nonostante un buon inizio (pareggi contro Imolese e Prato intervallati dal 2-0 al Certaldo). Dal 2016 al 2021 ha allenato il Seravezza, ottenendo una promozione in Serie D nel 2017 e tornando con poca fortuna nella scorsa stagione (fu esonerato a metà dicembre). Nel 2021-2022 salvò da subentrato il Ghiviborgo.

 

Precedenti 

Tra Carpi e Borgo San Donnino ci sono 5 precedenti, divisi in 4 vittorie biancorosse 1 vittoria azzurra. I gol vedono il Carpi avanti 12-5.

La partita di andata, giocata a Fidenza 17 settembre 2023, fu vinta dal Carpi con un sonoro 5-1: le doppiette di Arrondini e Saporetti, più un incredibile assolo di Maini palla al piede concluso con un colpo di punta, cancellarono l’illusorio pareggio di Giacomo Rossi.

I primi incroci risalgono alla stagione di Seconda Divisione Nord Girone C 1924-1925. L’andata fu vinta in rimonta dal Borgo per 3-1 il 30 novembre 1924 (reti di Moretti, Aiolfi e doppietta di Costa). Al ritorno il Carpi si vendicò con un 3-0 il 1° marzo 1925 (TurriniSilingardi e Tirelli).

Nella Serie D 2021-2022 il Carpi si impose di misura sia nell’andata al Cabassi per 2-1 il 20 ottobre 2021 (Bolis e Serrotti risposero al vantaggio di Vecchi), sia nel ritorno al Ballotta per 1-0 il 27 febbraio 2022 (Villanova si fece parare un rigore da Paganelli al 34′ e poi inventò una magia su punizione all’88’).

 

Probabile formazione

BORGO SAN DONNINO (4-3-3): Piga; Bertipagani, Tarantino, Varoli, Vecchi; Kashari, Abelli, Djuric; Bongiorni, Ferretti, Carollo.

 

Presenze

18: Carollo, Vecchi.
17: Lolli.
16: Calmi, De Luca, Tarantino, Varoli.

 

Gol

3: Bingo (1 rig.), Ferretti (2 rig.).
2: Rossi (1 rig.).
1: Abelli, Bongiorni, Carollo, Som, Varoli, Vecchi.

 

* in corsivo i giocatori ceduti durante il mercato invernale.

 

 


Opinione dei lettori

Commenta

La tua email non sarà pubblica. I campi richiesti sono contrassegnati con *