Traccia corrente

Titolo

Artista

Background

Serie D, l’avversario dell’A.C. Carpi (un girone dopo): focus sul Lentigione

Scritto da il 4 Febbraio 2024

Il Carpi visita il Lentigione appaiato in classifica

 

Carpi

 

Rendimento

Il Lentigione occupa il posto nel Girone D di Serie D con 37 punti, gli stessi del Carpi quinto (ultima posizionamento utile per accedere ai Play-off). I gialloblù sono a -6 dal Ravenna capolista e a +13 sulla zona Play-out

Il bilancio è di 11 vittorie contro Sant’Angelo (1-3 e 1-0), Mezzolara (0-2), Progresso (0-2), Sammaurese (3-2), Certaldo (1-2), Forlì (2-0), Borgo San Donnino (0-1), Imolese (3-0, sesto successo consecutivo), Pistoiese (0-3) e Victor San Marino (3-1, 21 gennaio 2024); 4 pareggi contro Sangiuliano City (1-1 a Sorbolo e in Lombardia il 7 gennaio), Carpi (1-1 al Cabassi) e Ravenna (0-0 in casa); e 6 sconfitte contro Victor San Marino (1-0), Corticella (2-3 e 2-1 nell’ultimo turno), Aglianese (1-2), Prato (2-1) e Fanfulla (0-1). I gol segnati sono 33 i gol subìti sono 19 (insieme all’Imolese è la seconda miglior difesa dopo il Ravenna, primo con 9).

 

Organico

Il miglior realizzatore del Lentigione con 8 gol è il 30enne carpigiano (cresciuto nel vivaio biancorosso) Alberto Formato, capitano e leader offensivo con un totale di 45 reti in 94 presenze dal 2021, quando fu preso dalla Bagnolese. A quota 7 e 6 marcature lo seguono i compagni Nanni (32enne seconda punta ex Pomezia) e l’italo-islandese Montipò (23enne trequartista arrivato dal Grindavik).

L’organico non è cambiata per nulla nel mercato invernale. L’unica operazione ha riguardato lo scambio con il Prato dei terzini Bonetti (finito in Toscana) e l’ex Carpi Casucci.

Nel 3-5-2 di mister Paolo Beretti in porta il titolare è il 19enne Rizzuto (prestito dal Catanzaro). La difesa è composta dal confermato Sabotic (30enne montenegrino con tanta Serie C alle spalle tra Reggiana, Carpi, Carrarese e Pistoiese), Capiluppi (Bagnolese) e Nava (La Fiorita). I terzini principali sono Nicolas Cortesi (tesserato nel 2022 dal Mantova e autore di 4 gol), Manzotti (Reggiana), Martini (Sassuolo) e Macchioni (Dolomiti).

A centrocampo contro il Carpi mancherà Pari: l’ex Forlì ha ricevuto, dopo la sconfitta contro il Corticella, 5 giornate di squalifica per insulti all’arbitro e gesti violenti contro la panchina. Gli altri membri del reparto sono Roma (prelevato dalla Correggese nel 2022), Nappo (Fano), Battistello (Castanese) e Grifa (San Marco). L’attacco lo completano gli ex Mezzolara Bocchialini e Sala (al Lenz dal 2021 e protagonista dei Play-off 2022 vinti sul Ravenna).

 

Precedenti 

Tra Carpi e Lentigione ci sono in totale 5 precedenti, divisi in 1 vittoria biancorossa, 1 vittoria gialloblù e 3 pareggi. Il conto dei gol è di 6-6.

La partita di andata, giocata al Cabassi l’8 ottobre 2023, finì 1-1: Formato sbloccò il risultato nel recupero del primo tempo avventandosi su un palo colpito da Nanni, poi Tcheuna pareggiò al 65′ su assist di uno scatenato Larhrib. All’85’ Sall prese un legno di testa e al 93′ Nappo fu espulso per doppia ammonizione. La gara fu caratterizzata anche dall’espulsione di Saporetti al 38′ per uno schiaffo a Capiluppi (il 10 si prese 3 giornate di squalifica).

Alla Immergas Green Arena il Carpi ha perso per 2-0 il 15 maggio 2022 (reti di Esposito e Zagnoni) e pareggiato 0-0 nella scorsa stagione (19 marzo 2023).

 

Probabile formazione

LENTIGIONE (3-5-2): Rizzuto; Nava, Capiluppi, Sabotic; Manzotti, Grifa, Battistello, Nappo, Cortesi; Nanni, Formato.

 

Presenze

21: Nanni, Rizzuto.
20: Cortesi, Nava.
19: Manzotti, Nappo, Roma.

 

Gol

8: Formato (2 rig.).
7: Nanni (3 rig.).
6: Montipò.
4: Cortesi.
2: Sala.
1: Battistello, Grifa, Macchioni, Manzotti, Roma.
1 autogol a favore: Bruni (Certaldo).

 

 

Taggato come

Opinione dei lettori

Commenta

La tua email non sarà pubblica. I campi richiesti sono contrassegnati con *