Traccia corrente

Titolo

Artista

Background

Serie D 2023-2024 (girone di ritorno): i risultati della terza giornata del Girone D

Scritto da il 22 Gennaio 2024

Victor San Marino KO contro il Lentigione, Ravenna primo a +4 con un pareggio

 

Serie D

Fonte foto: lnd.it

 

Primo posto

Nella terza giornata del Girone D di Serie D 2023-2024 il Ravenna esce indenne dall’insidioso campo del Sant’Angelo e guadagna un pareggio per 1-1 che vale il 12° risultato utile consecutivo. Il gol rossonero di Mecca al 70′ ha stoppato il cronometro della porta romagnola a 779′ di imbattibilità, ma il guizzo all’80’ della riserva offensiva Pavesi ha evitato la seconda sconfitta del campionato ai giallorossi di mister Gadda.

Il primo posto con 43 punti è valorizzato da un altro dato statistico: con solo 7 gol subìti, il Ravenna è la difesa meno battuta d’Italia dalla Serie A alla Serie D.

 

Zona Play-off

Il Victor San Marino torna a perdere dopo 5 risultati utili di fila e vede “scappare” il Ravenna a +4. I biancocelesti, fermi al secondo posto con 39 punti, sono caduti per 3-1 a Sorbolo nella sfida diretta contro il Lentigione, guidato dai gol di Manzotti e Cortesi (letali a fine primo tempo) e Nanni al 92′ dopo che il rigore di Sabba all’85’ aveva rianimato il Victor. Il Lenz è salito al quarto posto con 37 punti.

Il Forlì occupa il terzo posto con 38 punti e vince per 3-1 in trasferta sul Certaldo. Chiude la zona Play-off al quinto posto con 36 punti il Corticella, bloccato sull’1-1 in Lombardia dal Sangiuliano City (botta-risposta tra Ruffo Luci al 63′ e Salzano su rigore al 70′).

Al sesto posto con 34 punti c’è il Carpi, esultante per la prima volta in questo difficile inizio di 2024: D’Orsi e Saporetti (capocannoniere con 12 gol) nella ripresa stendono per 2-0 il Fanfulla, sempre più deludente in casa e ormai risucchiato verso le sabbie mobili.

Con 30 punti troviamo l’Imolese (doppietta di Raffini nel 3-1 al Progresso) e l’Aglianese (2-0 al Melani contro una Pistoiese senza vittorie da 6 turni e in caduta libera).

 

Zona retrocessione

Il Prato (con il nuovo allenatore Ridolfi in cambio di Novelli, esonerato dopo il 4-0 incassato a Ravenna) non va oltre lo 0-0 al Lungobisenzio contro il Mezzolara in una delicatissima sfida da Play-out.

Intanto si infiamma il fondo alla classifica dopo il successo in rimonta per 2-1 del Borgo San Donnino sulla Sammaurese: i fidentini sono arrivati a 14 punti, gli stessi di Certaldo e Mezzolara.

 

Serie D Girone D 2023-2024 – 3a giornata – Ritorno

Borgo San Donnino-Sammaurese 2-1
Reti:
1′ Canalicchio (S), 21′ Calmi (BSD), 24′ Djuric (BSD).

Certaldo-Forlì 1-3
Reti:
33′ Greselin (F), 52′ Maggioli (F), 67′ Rosso (F), 81′ Gozzerini (C).

Fanfulla-Carpi 0-2
Reti:
46′ D’Orsi (C), 67′ Saporetti (C).

Imolese-Progresso 3-1
Reti:
2′ e 65′ Raffini (I), 42′ Carrozza (P), 75′ Dall’Osso (I).

Lentigione-Victor San Marino 3-1
Reti:
40′ Manzotti (L), 44′ Cortesi (L), 85′ (rig.) Sabba (VSM), 92′ Nanni (L).

Pistoiese-Aglianese 0-2
Reti:
24′ Grilli (A), 35′ (rig.) Mascari (A).

Prato-Mezzolara 0-0

Sangiuliano City-Corticella 1-1
Reti:
63′ Ruffo Luci (C), 70′ (rig.) Salzano (SC).

Sant’Angelo-Ravenna 1-1
Reti:
70′ Mecca (SA), 80′ Pavesi (R).

 

Classifica del Girone D

1) Ravenna 43 punti

2) Victor San Marino 39

3) Forlì 38

4) Lentigione 37

5) Corticella 36

6) Carpi 34

7) Imolese 30

8) Aglianese 30

9) Pistoiese 27

10) Sammaurese 25

11) Sangiuliano City 25

12) Fanfulla 25

13) Prato 24

14) Sant’Angelo 23

15) Progresso 18

16) Mezzolara 14

17) Certaldo 14

18) Borgo San Donnino 14

 

 


Opinione dei lettori

Commenta

La tua email non sarà pubblica. I campi richiesti sono contrassegnati con *