Traccia corrente

Titolo

Artista

Background

Mantova, per la Primavera c’è Abbruscato: “Qui per dare una mentalità vincente ai ragazzi”

Scritto da il 20 Luglio 2022

 

Non solo grandi colpi in ottica prima squadra (ultimo ma non per importanza il ritorno di Monachello), la società biancorossa quest’anno ha deciso di investire molto anche nel settore giovanile, tanto da portare alla guida della Primavera un personaggio di alto spessore: Elvis Abbruscato.

L’ex centravanti che fece disperare i tifosi biancorossi durante gli anni al Torino (era presente nella ancor discussa finale playoff della stagione 2005/2006) si appresta ora a contribuire alla costruzione della squadra del futuro, nonostante lo scetticismo di alcuni tifosi che ancora non gli perdonano il gol durante la già citata finale. Ma il neo allenatore, accompagnato dal Vicepresidente Gianluca Garzon e dal Responsabile del settore giovanile Tommaso Mari durante la conferenza odierna, ha dichiarato di sentirsi pronto e carico per questa nuova esperienza, che certe cose facciano ormai parte del passato e che lavorerà per dare una mentalità vincente ai suoi ragazzi. Qui le sue parole durante la presentazione:

“Premessa iniziale: ringrazio la società e il direttore per avermi dato l’opportunità di allenare in questa città. Tornare qui mi ha rievocato emozioni importanti, appena arrivato allo stadio la prima cosa che ho fatto è stata guardare la curva facendomi tornare ricordi del passato, sono incontri che si fanno nella storia di allenatori e calciatori. Gli obiettivi personali sono condivisi dalla società, vogliamo assolutamente vincere il campionato e si lavorerà per quello. Sono uno che quando viene dato per spacciato riemerge sempre, riesco a prendere situazioni difficili e renderle positive, voglio trasmettere la mentalità vincente ai ragazzi, devono allenarsi per puntare a quello. Conosco Corrent, da lui vorrei sentirmi dire che i ragazzi che gli porto sono già pronti per il salto in Prima Squadra. L’8 agosto comincia la preparazione, ma dovranno essere già in clima partita.”