L’ex attaccante di Arsenal e Real Madrid Aeebayor: “Non donerò nulla al Togo, non ho portato io il virus”

Mentre gli sportivi di tutto il mondo lanciano appelli ed aste di beneficenza in favore della ricerca contro il coronavirus,  c’è chi va orgogliosamente controcorrente. Emmanuel Adebayor, ex centravanti dell’Arsenal e del Real Madrid, ora in Paraguay, ha ammesso candidamente che non donerà nemmeno un euro per il suo Paese, il Togo.

“Per quelli che dicono che non faccio una donazione: è vero non ne faccio – confessa il calciatore africano sui propri canali social -. Molto semplice. Faccio quello che voglio fare, mangio quello che voglio mangiare e questa è la cosa più importante. Ci saranno persone che mi criticheranno perché non ho creato una fondazione, ma non fatemi passare come colui che ha portato il virus a Lomé. Non accetto confronti con altri colleghi: sono Emmanuel Sheyi Adebayor e farò sempre quello che voglio“.

Simpatico, ricco e generoso: cosa chiedere di più?