Traccia corrente

Titolo

Artista

Background

La mano bionica tutta italiana: in commercio dal 2019 la più avanzata protesi al mondo per la mano

Scritto da il 10 Maggio 2018

Una eccellente notizia dai laboratori di ricerca italiani: è stata ideata, costruita e perfezionata una mano totalmente bionica con un’efficienza pari al 90% di quella naturale.
Il dispositivo, messo a punto dal Rehab Technologies Lab (fondato nel 2013 da una collaborazione tra INAIL e Istituto Italiano di Tecnologia, un risultato quindi tutto italiano), è frutto di dieci anni di ricerche sul campo e progressi lenti ma costanti, rafforzatosi nell’ambito dell’accordo tra i due enti, impegnati a contribuire con 7,5 milioni di euro per lo sviluppo di nuove tecnologie per lo sviluppo di protesi sempre più efficienti e affidabili.

La protesi per la mano sostituisce totalmente l’organo e si può impiantare senza alcun intervento chirurgico, ed essendo ergonomico il cliente-paziente potrà godere dell’utilizzo senza sentire fastidi alla pelle o ai muscoli.

La ricerca italiana, da sempre tra le più avanzate ed innovative al mondo per qualità della ricerca e risultati ottenuti, si conferma ancora come capace di arrivare a soluzioni innovative prima di istituti e ricerche meglio finanziate e sussidiate, e di questo possiamo solo che esserne orgogliosi. Continuiamo a supportare la ricerca italiana!

111216_ai_feat_main