Traccia corrente

Titolo

Artista

Background

Domani sera in Eurolega arriva il Bayern al completo

Scritto da il 2 Gennaio 2024

Nella foto Virtus di Matteo Marchi : Marco Belinelli, qui al tiro contro il Panathinaikos, capitano della Virtus che domani sera affronterà il Bayern Monaco nella 1° di ritorno della stagione regolare di Eurolega

Domani sera grande spettacolo alla Segafredo Arena

Il Bayern Monaco di Pablo Laso che arriverà stasera a Bologna per incontrare domani (mercoledì 03 gennaio, ore 20.30 Virtus Segafredo Arena. Diretta: Sky Sport, DAZN, EuroLeague.tv e Nettuno Bologna Uno) è al completo dopo mesi in cui ha dovuto fare a meno di giocatori fondamentali come Lucic, Bolmaro e Obst. Per la presentazione degli ospiti ecco il link al pezzo, su queste stesse colonne, di Franco Vannini :  https://www.radio5punto9.it/virtus-uberalles/

Per la Virtus, alle prese con due importanti assenze di Mickey e Dobric, una complicazione in più considerando che il ricordo della gara d’andata con relativa sconfitta brucia ancora parecchio. Protagonista assoluto di quella sfida fu Serge Ibaka che confezionò una prova condensata in queste cifre : (24 punti in 23′, 75% da 2 e 100% da 3, 100% ai liberi, 13 rimbalzi di cui 6 in attacco, per un + 34 di valutazione). Ovvio quindi che se al Congolese naturalizzato Spagnolo si aggiungono anche Lucic e Bolmaro assenti all’andata la pericolosità dei Tedeschi aumenta considerevolmente.

La Virtus per vincere dovrà giocare una grande partita

Nessuno deve illudersi, guardando la classifica, che quella di domani sera sia una gara meno difficile di altre che la Virtus ha vinto quest’anno tra le mura amiche. Lucic assente da mesi e rientrato il 20 dicembre è una stella di Eurolega, sarebbe come pensare ad una Virtus senza o con Shengelia.

I due nuovi innesti che compensano le assenze di Cacok e Dobric sono arrivati da 2 giorni, hanno svolto un paio di allenamenti col gruppo, pertanto nessuno si può attendere che possano essere protagonisti. Questa Virtus ha tuttavia dato in questa stagione ampie prove della propria solidità e compattezza di squadra. Servirà una prova pressochè perfetta perchè il Bayern è una squadra completa come dimostra la vittoria ottenuta nell’ultimo turno di Eurolega al Bmw park contro Valencia in cui la squadra di Laso, priva della stella Ibaka, ha conquistato una vittoria allo sprint in cui proprio Lucic, Bolmaro e Obst, assenti all’andata, sono stati grandi protagonisti. In casa Virtus si spera  tuttavia sull’entusiasmo e il calore dell’Arena, sold out da giorni, per spingere i bianco neri ad una nuova impresa.

Le parole di Luca Banchi e Rihard Lomasz

Le dichiarazioni di Coach Banchi alla vigilia della sfida con il Bayern: “Il nostro girone di ritorno di EuroLeague inizia con la sfida al Bayern Monaco, squadra capace di batterci sfruttando la loro fisicità e la presenza in area su entrambe le metà campo. La gara di andata dovrà servirci da stimolo a correggere gli errori commessi, traendo impulso dall’ arrivo di nuovi giocatori, pronti a dare fin da subito, il loro contributo per far fronte all’emergenza infortuni e permettere alla squadra di mantenere lo standard di rendimento evidenziato in questa prima parte di stagione. Approcciamo questa gara con fermezza, disciplina e consapevolezza, che il Bayern potrà mettere in campo il suo enorme potenziale, ma dovrà trovare una Virtus determinata a rispondere alle avversità con una prestazione autorevole, sospinta dall’instancabile sostegno del popolo bianconero”.

Il prepartita di Lomazs: “Abbiamo analizzato la partita dell’andata e abbiamo avuto modo di vedere gli errori che abbiamo commesso. Dobbiamo risolvere le problematiche che abbiamo avuto in quella gara, sicuramente anche i nostri tifosi ci aiuteranno. Sarà anche la mia prima partita con la Virtus, sarà difficile dormire stasera.”


Opinione dei lettori

Commenta

La tua email non sarà pubblica. I campi richiesti sono contrassegnati con *