Traccia corrente

Titolo

Artista

Background

Domani la Virtus contro i blaugrana

Scritto da il 5 Dicembre 2023

Una tesi di laurea per la Virtus?

 

Hackett e Cordinier colti dall’obiettivo in un tuffo sul parquet, domani sera i bianconeri dovranno sbucciarsi le ginocchia per battere il Barca (Foto Virtus – Matteo Marchi)

Franco Vannini su queste colonne nella presentazione degli ospiti, lo troverete a questo link: https://www.radio5punto9.it/esame-di-laurea-col-barcellona/ ha definito una tesi di laurea per le Vnere.

Il Barca è attualmente la seconda forza di Eurolega  con due sole sconfitte. Fin qui i blaugrana di Grimau hanno giocato un ottimo basket molto più convincente di quello della scorsa stagione quando, comunque, raggiunsero le semifinali.

Nell’ultima gara disputata al Palaublaugrana contro l’Asvel  è tuttavia arrivata una vittoria striminzita sulla quale Pozzecco può avanzare giuste recriminazioni, gli uomini di Grimau hanno vinto solo grazie ad una straordinaria prova di Nicolas Laprovittola al suo massimo punteggio in carriera (28).

Il Barca resta una squadra fortissima na non è imbattibile, certamente, come sempre, la Virtus con un roster tecnicamente inferiore, dovrà compiere una delle imprese di cui ha costellato questo inizio di stagione.

La Virtus con qualche acciaccato ma anche tante certezze

La condizione della Virtus, intesa come squadra, non è al massimo, Banchi avrà forse alcune assenze. Gli acciaccati sono Smith e Abass mentre Pajola ha una situazione clinica da definire che potrebbe, toccando ferro, costringerlo anche ad un’assenza piuttosto lunga.

Insomma se per alcune gare i problemi erano tutti concentrati sotto canestro, adesso pare il settore esterni ad essere più bersagliato.

Vedremo domani Virtus Segafredo Arena palla a due mercoledì 6 dicembre, ore 20.30 diretta: Sky Sport, DAZN, Euroleague. TV e Radio Nettuno Bologna Uno.

Fin qui Luca Banchi ha avuto tante certezze nelle vittorie impreviste e credo le avrà anche contro il Barca, la sua Virtus ha un impianto di gioco solido, una difesa contro la quale tutti fanno fatica a giocare il proprio basket, dovrà essere così anche domani sera anche se, il Barca, ha una fisicità impressionante in tutti i settori.

La Virtus dovrà giocare una gara di spessore e avere il coraggio di usare le marce alte per cercare di mandare fuori giri i blaugrana, la spinta della Segafredo Arena potrebbe essere ancora una volta determinante.

 

Le parole di Coach Banchi alla vigilia della gara:

“Per affrontare una squadra come il Barcelona dovremo partire dalla nostra identità di gioco e dalla consapevolezza che servirà opporre grande fisicità, aggressività e coraggio per arginare una avversaria così ricca talento.

Il Barca sta vivendo un momento molto positivo ed ogni elemento in organico, compreso  i nuovi innesti, sta fornendo un eccellente rendimento. Hanno uno stile di gioco ormai consolidato negli anni cui Coach Grimau, ex giocatore blaugrana, sta dando ulteriore impulso.

Il nostro compito sarà quello di rendere loro la vita difficile mettendo in campo tutta l’energia che la Virtus Segafredo Arena saprà trasmetterci, oltre alla faccia tosta, indispensabile per sfidare i nostri avversari in un duello che ci auguriamo possa essere quanto più combattuto ed equilibrato possibile.”

 

Le parole di Mickey nel prepartita:

“Domani ci attende una partita dura, avremo di fronte una delle migliori squadre di Eurolega fino ad adesso. Stanno giocando davvero bene.

Da parte nostra dovremo continuare a migliorare la nostra difesa, andare bene a rimbalzo, pronti per giocare una gara con il giusto bilanciamento.”

 

 

 


Opinione dei lettori

Commenta

La tua email non sarà pubblica. I campi richiesti sono contrassegnati con *