Traccia corrente

Titolo

Artista

Background

Champions: Ancelotti e il Real Madrid campioni d’Europa

Scritto da il 29 Maggio 2022

Champions League – Il Real Madrid batte 1-0 il Liverpool nella finale giocata allo Stade de France di Parigi e diventa campione d’Europa per la 14esima volta nella sua storia. Decide la gara un gol di Vinicius Junior al 59′ su tiro-cross di Valverde. Determinante nella serata francese anche il portiere Courtois, che con una serie di parate miracolose, tiene in vita i suoi, fino al triplice fischio. Il Liverpool gioca meglio, ma il Real vince e alza al cielo il trofeo. I Blancos in questa stagione non sono mai partiti con il favore del pronostico.

Champions League

Il tecnico italiano Ancelotti entra nella leggenda e diventa l’unico allenatore nella storia del calcio ad aver vinto 4 Champions league. La gara comincia con 36 minuti di ritardo per colpa di alcuni tifosi del Liverpool senza biglietto che creano problemi fuori dallo stadio e non consentono nemmeno a chi ha il tagliando di entrare allo Stade de France in tempo per il calcio d’inizio. Una figura non delle migliori per la Uefa che gestisce l’evento.

 

CHAMPIONS LEAGUE – LIVERPOOL-REAL MADRID – IL TABELLINO

LIVERPOOL-REAL MADRID 0-1

Marcatori: 14′ st Vinicius Jr (R)


Liverpool (4-3-3)
: Alisson, Alexander-Arnold, Konaté, Van Dijk, Robertson, Henderson (32′ st Keita), Fabinho, Thiago Alcantara  (32′ st Firmino), Salah, Mané, Luis Diaz (20′ st Diogo Jota). A disp.: Kelleher, Milner, Keita, Gomez, Oxlade-Chamberlain, Jones, Minamino, Tsimikas, Matip, Elliott. All.: Klopp

Real Madrid (4-3-3): Courtois; Carvajal, Militao, Alaba, Mendy; Modric  (45′ st Ceballos), Casemiro, Kroos; Valverde (40′ st Camavinga), Benzema, Vinicius Jr  (48′ st Rodrygo). A disp.: Lunin, Nacho, Hazard, Asensio, Marcelo, Lucas Vazquez, Bale, Isco, Mariano Diaz. All.: Ancelotti

Arbitro: Turpin (Francia)
Ammoniti: Fabinho (L)