Traccia corrente

Titolo

Artista

Background

Carpi: convocati e probabile formazione contro la Sammaurese

Scritto da il 2 Dicembre 2023

I convocati del Carpi per la sfida contro la Sammaurese

 

Carpi

Fonte foto: Torelli-A.C. Carpi

 

Cristian Serpini, allenatore del Carpi, ha convocato 23 giocatori per la partita di domani pomeriggio allo Stadio Cabassi contro la Sammaurese, valida per la 14a giornata di andata del Girone D di Serie D (ore 14:30).

 

Dal campo

Questa settimana Serpini è stato sanzionato dal Giudice Sportivo con 4 giornate di squalifica, dovute all’espulsione ricevuta all’81’ nell’ultima gara persa contro il Progresso. In attesa dell’esito del ricorso presentato dal Carpi, il mister nativo di Castelfranco Emilia dovrebbe tornare in panchina per la prima giornata di ritorno contro il Prato. Intanto lo sostituirà il suo vice Magistro, come già era successo contro il Sangiuliano City.

Torna tra i convocati il portiere Viti, assente per un infortunio al ginocchio da inizio ottobre. Ha invece salutato il gruppo Matteo Rossi, svincolato dal 1° dicembre dopo aver rimpiazzato Viti dal 14 ottobre (solo 1 presenza per lui nella sconfitta a Ravenna per 3-0).

Restano fuori per infortunio Maini e Rossini. Gli unici diffidati sono i difensori Calanca e Cecotti, entrambi arrivati a 4 ammonizioni. 

 

Convocati

Portieri: Cristian Lorenzi, Ruben Rinaldini, Lorenzo Viti.

Difensori: Alessandro Calanca, Tommaso Cecotti, Filippo Frison, Mohammed Laamane, Filippo Sabattini, Rodrick Tcheuna, Nicolò Verza.

Centrocampisti: Aimen Bouhali, Francesco D’Orsi, Marco Forapani, Hamza Larhrib, Andrea Mandelli, Augustine Ofoasi, Andrea Quarena, Massimiliano Rossi, Tommaso Tentoni.

Attaccanti: Davide Arrondini, Matteo Cortesi, Abdoulaye Sall, Simone Saporetti.

 

Squalificati: nessuno.

Diffidati: Alessandro Calanca, Tommaso Cecotti.

Indisponibili: Marco Maini, Matteo Rossini.

 

Probabile formazione

CARPI (4-3-1-2): Rinaldini; Verza, Frison, Calanca, Cecotti; Forapani, Mandelli, D’Orsi; Larhrib; Saporetti, Sall.

 

 

Taggato come

Opinione dei lettori

Commenta

La tua email non sarà pubblica. I campi richiesti sono contrassegnati con *