Traccia corrente

Titolo

Artista

Background

Vaccinazione antinfluenzale: nuovi open day a Mantova

Scritto da il 13 Dicembre 2022

Vaccinazione antinfluenzale 1

Dal 26 novembre, sul territorio regionale, la vaccinazione antinfluenzale è offerta gratuitamente a tutta la popolazione, non solo quindi alle categorie target dei bambini, degli ultrasessantenni o delle persone a rischio per patologia.

Per facilitare ulteriormente l’accesso alla vaccinazione, l’ASST di Mantova – d’intesa con l’ATS della Val Padana -, ha quindi deciso di ampliare il calendario di Open Day nel mese di dicembre.

I cittadini potranno presentarsi direttamente, senza prenotazione:

  • al Centro Vaccinale del Grana Padano Arena, Mantova dalle 8 alle 14, nelle seguenti giornate: 13, 15, 22, 23, 29 e 30 dicembre;
  • al Centro Vaccinale Palazzina 10 in Via dei Toscani 1, Mantova dalle 8 alle 14, nelle seguenti giornate: 14, 17, 21 e 28 dicembre.

“A fronte del significativo incremento del numero di casi registrato in queste settimane, è fondamentale che soprattutto chi ha contatti con persone anziane o fragili colga questa ulteriore opportunità di estensione dell’offerta vaccinale – sottolinea la dott.ssa Cecilia Donzelli, Responsabile della Struttura Prevenzione delle Malattie Infettive di ATS della Val Padana -. Non dobbiamo dimenticare che anche l’influenza può manifestarsi in forme clinicamente gravi e che ci sono gli strumenti per ridurre il rischio, anche proprio attraverso l’adesione alla vaccinazione che oggi è offerta a tutta la popolazione.”

“Proteggiamoci dall’influenza anche in vista delle prossime festività – dichiara la dott.ssa Antonietta Giardino, Responsabile della Struttura Vaccinazioni di ASST Mantova -. La possibilità di accedere senza prenotazione è una straordinaria occasione per chi vuole vaccinarsi senza perdere tempo. La vaccinazione antinfluenzale rappresenta un intervento preventivo efficace e raccomandato ed è offerto gratuitamente a tutti i soggetti, grandi e piccini, che rischiano di sviluppare forme gravi di malattia o che potrebbero trasmettere il virus alle persone più fragili.”

L’ATS della Val Padana, nel sottolineare l’importanza della vaccinazione – in particolare per le categorie a rischio – invita ad aderire a queste nuove opportunità di accesso libero messe in campo dalla ASST di Mantova.