Traccia corrente

Titolo

Artista

Background

Serie D, l’avversario dell’A.C. Carpi: focus sulla Sammaurese

Scritto da il 28 Settembre 2022

Contro la Sammaurese il Carpi affronta la seconda trasferta di fila

 

Carpi

 

Rendimento 

La Sammaurese dopo quattro partite di Serie D occupa l’11° posto con 5 punti. Finora ha raccolto 1 vittoria esterna al debutto per 3-1 sul Corticella, 1 sconfitta interna per 2-0 contro il Real Forte Querceta alla seconda giornata e 2 pareggi per 1-1 in casa contro la Bagnolese e giovedì scorso a Correggio. I gol segnati e i gol subìti sono 5.

In Coppa Italia di Serie D il cammino si è interrotto nel Primo Turno, perso per 1-0 in trasferta contro lo United Riccione.

Nella stagione 2021-2022 la Sammaurese si è piazzata al 10° posto con 50 punti, a -8 dai Play-off per i quali è stata a lungo in corsa contro il Carpi. Dopo il ritorno in Serie D nel 2015, questa è l’ottava annata consecutiva nel quarto livello del calcio italiano.

 

Organico

Con 3 gol il migliore marcatore della Sammaurese è l’attaccante di riferimento Mario Merlonghi: nell’ultimo campionato il 34enne prelevato dal Cattolica è stato il grande trascinatore verso la tranquilla salvezza con 19 reti (fu vice-capocannoniere dietro il ravennate Saporetti) e una settimana fa ha bollato su rigore al 90′ nell’1-1 contro la Correggese. Con 2 gol c’è il centrocampista di 21 anni Emanuele Maltoni, preso dal Progresso nel mercato invernale.

Il club romagnolo ha confermato una decina di rinforzi dell’estate 2021: i più importanti sono i difensori Benedetti (Correggese), Masini (Prato) e Bolognesi (Cesena) e i centrocampisti Gaiola (Cattolica) e Casadio (Cesena). I più veterani per militanza sono il regista di 30 anni Scarponi (ex Bellaria e Forlì in rosa dal 2013) e il 33enne capitano/ala destra Bonandi (tesserato dal Forlì nel 2020).

Nel mercato estivo ci sono stati movimenti in entrata ben ragionati. In porta il titolare è il 20enne Piretro (Rimini). In difesa sono stati aggiunti i giovani Maggioli (United Riccione) e Canalicchio (Real Calepina). A centrocampo il colpo è stato il 22enne nigeriano Haruna dal Ravenna. In attacco sgomitano alcuni ragazzi come Barbatosta (Rimini), Romano (Polisportiva Santa Maria) e Cremonini (Tropical Coriano).

 

Allenatore

A fine luglio, con una certa dose di sorpresa, Stefano Protti ha lasciato la panchina della Sammaurese dopo tre stagioni di fila. L’ex attaccante del Carpi in Serie C1 (89 presenze e 23 gol dal 1992 al 1995) si è accasato alla Fermana, ripescata in Serie C dopo i Play-out persi contro la Viterbese.

Al suo posto è arrivato il 43enne Marco Martini. Nato a Gradara (provincia di Pesaro-Urbino) il 12 aprile 1979, nel ruolo di attaccante ha calcato i campi di Serie B e Serie C1/C2 tra il 1998 e il 2018 con varie squadre (per esempio Padova, Pescara, Frosinone, Perugia e Vis Pesaro), per poi ritirarsi nella Repubblica di San Marino con La Fiorita e Tre Penne. Dal 2017 ha avuto esperienze come vice-allenatore in C a Rimini (lo ha anche diretto per 12 partite tra gennaio e marzo del 2019) e ad Alessandria.

 

Precedenti 

Tra Carpi e Sammaurese ci sono in totale 2 precedenti, divisi in una vittoria a testa, che risalgono allo scorso torneo di Serie D. L’andata, giocata al Cabassi il 10 ottobre 2021, fu vinta dal Carpi per 4-1 e segnarono Walker, LordkipanidzeMerlonghi su rigore, Serrotti nel recupero del primo tempo e Raffini. Il ritorno, disputato al Macrelli il 16 febbraio 2022, lo vinse per 1-0 la Sammaurese con un gol al 20′ di Rosa, centrocampista di 19 anni ceduto a metà luglio al Fanfulla.

 

Probabile formazione

SAMMAURESE (4-3-3): Piretro; Masini, Benedetti, Maggioli, Canalicchio; Casadio, Scarponi, Haruna; Bonandi, Merlonghi, Barbatosta.

 

Taggato come

Opinione dei lettori

Commenta

La tua email non sarà pubblica. I campi richiesti sono contrassegnati con *