Traccia corrente

Titolo

Artista

Background

Gaibledon: ieri si è svolta la giornata conclusiva

Scritto da il 20 Giugno 2022

Gaibledon – Nella giornata di ieri si è chiuso il “Veneto Open Internazionali Confindustria Venezia e Rovigo”, torneo femminile internazionale di tennis WTA125, giocato sui campi in erba naturale del Tennis club Gaiba.

Gaibledon

Pagina Facebook Simona Bisaglia-Consigliere Regionale Veneto

Il titolo del singolare è stato vinto da Alison Van Uytvanck, che ha battuto l’italiana Sara Errani in due set (6-4 6-3), in un match praticamente a senso unico, con la belga che ha dimostrato bravura sia a rete che nel passante. Quello di Gaiba, il comune piu’ piccolo del mondo ad ospitare un evento del calendario WTA, è stato il primo torneo di questo tipo in Italia su erba naturale. Il Tennis Gaiba ha a disposizione sei campi in erba con misure internazionali. Il torneo ha assegnato 160 punti alla vincitrice, 95 alla finalista, 57 alle semifinaliste. Alla vincitrice è andato un montepremi di 15.000 dollari e alla finalista di 8.500 dollari.

E’ arrivata a salutare le finaliste, nel giorno di chiusura, anche il Presidente del Senato della Repubblica Italiana Maria Elisabetta Alberti Casellati.

 

Gaibledon – Curiosità:

– Sono state usate 2.500 palline.

Per la manutenzione campi ci sono volute 6 ore di lavoro giornaliere (3 diurne e 3 notturne).

I volontari che hanno contribuito a vario titolo durante la settimana sono stati oltre 50.

Una 40tina i raccattapalle che si sono dati il cambio nelle diverse giornate in tutti i match messi in campo.

–  Oltre 6.000 persone come pubblico durante la settimana.

–  I tie-break disputati sono stati diciotto, i set giocati sono stati 105.