Traccia corrente

Titolo

Artista

Background

Il cinema dopo il Coronavirus ripartirà dai “vecchi” drive-in? La proposta parte dagli States

Scritto da il 30 Aprile 2020

Quando l’emergenza Covid-19 sarà terminata, in tutto il mondo si dovrà cercare di tornare alla normalità. Una tra le principali attività che mancano alle persone è recarsi presso la propria sala cinematografica di fiducia per gustarsi un film. Questa sana abitudine potrebbe però non essere disponibile ancora per un po’. Alcuni stanno però pensando a una possibile soluzione che conquisterà certamente molti appassionati di cinema.

IL SEGNALE PARTE DAGLI STATES 

Schertz, una cittadina dello Stato del Texas (USA), uno dei circuiti cinematografici più importanti del paese, ovvero EVO Entertainment, ha deciso, durante gli scorsi giorni, di organizzare un drive-in improvvisato. Una parete in un parcheggio di un cinema è stata dipinta con vernice bianca. Gli spettatori hanno potranno quindi guardare il film restando dentro alle proprie autovetture.

Sarà possibile andare da soli o insieme a una seconda persona, a patto di stare a debita distanza (almeno un metro).  All’interno di questo drive-in sarà possibile acquistare anche gli immancabili snack: i dipendenti, muniti di guanti e mascherine, portano l’ordinazione agli spettatori e la lasciano fuori dalla macchina.

Il pagamento sarà previsto con carta di credito tramite un’applicazione appositamente sviluppata.