Traccia corrente

Titolo

Artista

Background

“Abolire il carcere”: l’8 novembre a Carpi evento con il Vescovo Castellucci, Gherardo Colombo e Luigi Manconi

Scritto da il 6 Novembre 2022

È possibile abolire il carcere? Se ne parla l’8 novembre a Carpi all’evento “Ne vale la pena” 

 

Carpi – Martedì 8 novembre alle 20:45 presso l’auditorium dell’ex Convento di San Rocco in via San Rocco 1, l’arcivescovo di Modena Erio Castellucci, il senatore Luigi Manconi e il magistrato Gherardo Colombo si confronteranno sul tema “Abolire il carcere“. Tra certezza della pena, necessità di giustizia per le vittime e recupero del reo.

Ciò di cui in questo libro si prospetta l’abolizione è il carcere così come è praticato, come funziona, come vi si vive oggi: una macchina da oltre tre miliardi di euro, applicata a circa 55.000 persone che mediamente dispongono di tre metri quadrati a testa, in cui meno di un terzo di loro dopo essere uscito non torna di nuovo per aver commesso un altro reato” spiega il magistrato Gherardo Colombo che interverrà  all’incontro inserito nella rassegna “Ne vale la pena” condotta da Pierluigi Senatore.

Il libro, al centro dell’incontro di martedì 8 novembre indica “Dieci cose da fare” per provare a diventare un paese civile e lasciarci alle spalle decenni di illegalità, violenze e morti.

 

 

 


Opinione dei lettori

Commenta

La tua email non sarà pubblica. I campi richiesti sono contrassegnati con *