Traccia corrente

Titolo

Artista

Background

Viterbo: fermato un uomo per l’omicidio di Tarquinia

Scritto da il 9 Dicembre 2021

Lo scorso 7 dicembre, nel parcheggio sterrato nei pressi delle Saline, a Tarquinia (VT), era stato trovato il cadavere di Dario Angeletti ucciso da un colpo di arma da fuoco alla testa.

Biologo marino e professore associato all’università di Viterbo, sposato con due figli, descritto da molti come un uomo mite.

Da quanto si apprende i Carabinieri di Viterbo, a seguito di indagini e perquisizioni, hanno fermato in queste ore un conoscente della vittima,  un uomo sui settanta anni di San Martino a Cimino.

Nel frattempo dolore e sgomento  a Tarquinia dove sono state sospese le cerimonie di celebrazione dell’Immacolata e l’accensione delle luminarie. “Siamo sconvolti – ha detto il sindaco Alessandro Giulivi – Tarquinia da alcune ore sta vivendo uno dei suoi momenti umani più bui. Mi unisco al dolore dei familiari, fiducioso che la giustizia faccia presto il suo corso”.