Traccia corrente

Titolo

Artista

Background

Priverno (LT): al via la rassegna letteraria “Maggio del Libro”

Scritto da il 27 Aprile 2022

Foto by Pixabay

Il Comune di Priverno presenta il “Maggio del Libro”, una rassegna letteraria confezionata nel mese della fioritura, da vivere, leggere ed ascoltare.
Il Maggio del Libro sarà ospitato dal 6 maggio al 27 maggio 2022 nei bei locali della Biblioteca Comunale Pierina Carfagna, pronta ad accogliere gli appassionati di letteratura, in un dialogo diretto con gli stessi luoghi della cultura privernate.

I protagonisti

Tra i protagonisti della rassegna il “Maggio del libro” ci sarà un’importante squadra di autori a partire dalla sua inaugurazione, venerdì 6 maggio alle ore 17,00, con Marco Novati, autore di “Riemersi dall’oblio” in una chiacchierata d’intesa con la famosa attrice e annunciatrice televisiva, Laura Efrikian.
Protagonisti assoluti scrittori e libri, editori, relatori e un pubblico di appassionati e simpatizzanti, che vedrà all’opera le presentazioni dei libri “l’Area pontina negli anni 2000” di Erasmo Fiumara, sabato 14 maggio alle ore 17,00; “Confesso di avere insegnato”, Diario di un viandante tra scuola, cinema e teatro, di Giorgio Maulucci, giovedì 19 alle ore 11,00; “Trilogia di Racconti nel fantastico mondo di Salvatore” di Salvatore Capirci, venerdì 20 maggio alle ore 10,30; “Kore” di Edmondo Angelini, sabato 21 maggio alle ore 17,00; “Popular” di Sara Colonnelli, giovedì 26 maggio alle ore 11,00 e “Una storia Eritrea. Beyan, Adam, Amr di Emilio Drudi, venerdì 27 maggio alle ore 17,00.

Il Sindaco Anna Maria Bilancia

“Con l’arrivo della bella stagione, nel proporre e realizzare nella nostra città la rassegna letteraria “Il Maggio del Libro”, pensiamo e intendiamo costruire un appuntamento culturale da ripetere ogni anno, capace di avvicinare giovani e adulti al piacere della lettura, coinvolgendo le scuole alla partecipazione e favorendo lo sviluppo di un’arte che sappia parlare a tutti.
Proponiamo un’edizione ricca di contenuti, accogliendo le richieste di autori desiderosi di far conoscere le proprie opere, portando in città un nuovo soffio letterario, il giusto mix di letteratura e cultura che ci rende protagonisti tutti di un’altra grande occasione di crescita culturale e sociale, promette l’Assessore alla Cultura Sonia Quattrociocche.”

 

Taggato come