Traccia corrente

Titolo

Artista

Background

MantovAgricoltura San Giorgio, ecco la play classe 2002 Agnese Bevolo

Scritto da il 1 Luglio 2022

Agnese Bevolo San Giorgio

 

Lombardia, Città di Mantova – La MantovAgricoltura San Giorgio è lieta di comunicare che a partire dalla stagione 2022/2023, Agnese Bevolo (guardia, 2002) sarà un’atleta biancorossa.

Nata ad Ivrea, Agnese ha mosso i primi passi con la formazione maschile – fino all’Under 14 – della sua città natale. Successivamente si è trasferita a Viterbo, in cui ha proseguito la trafila giovanile per i successivi 4 anni.

A partire dall’estate 2020 è approdata all’Akronos Libertas Moncalieri divenendo una delle fautrici del grande salto in Serie A1. Nell’ultima stagione è rimasta in terra piemontese giocando per Torino Teen Basket.

Bevolo, che nonostante la giovane età ha già maturato esperienze importanti (11,7 punti di media nell’ultima stagione con la formazione torinese), è un volto conosciuto da “avversaria” per il Basket 2000 San Giorgio:

“Conoscevo in parte la società di Mantova perché avendoci giocato contro per due stagioni ho sempre pensato che fosse un’ottima squadra che faceva della compattezza e dell’unione suoi elementi cardine, ma soprattutto una squadra lottatrice. Ho parlato con coach Purrone che mi ha fatto subito un’ottima impressione riguardo la società e la progettualità tanto di squadra quanto individuale che hanno nei piani per il futuro prossimo per cui ho pensato che sposare questo progetto fosse la via giusta per il mio percorso cestistico.”

La squadra si sta delineando ed Agnese inizia ad intravedere quella che potrà essere la loro stagione:

“Sarà importante ed indispensabile trovare il giusto equilibrio e la giusta armonia con la nuova squadra per poter raggiungere i migliori risultati. Per quanto riguarda me stessa, invece, il mio obiettivo vuole essere il continuo miglioramento dei miei punti di forza, ma soprattutto un lavoro costante e puntuale su quelli più deboli. Scendo in campo con la voglia di imparare qualcosa di nuovo e di poterlo tradurre in valore aggiunto da spendere durante le partite per aiutare la mia squadra.”

 

[rev_slider alias=”banner1″][/revslider]