Traccia corrente

Titolo

Artista

Background

Fiumicino: in aeroporto controlli rafforzati e certificato di negatività al covid

Scritto da il 16 Dicembre 2021

Immagine di repertorio©Maria Laura Antonelli / AGF

Nel primo giorno di entrata in vigore delle nuove restrizioni per gli ingressi in Italia dagli altri Paesi Ue sono stati intensificati i controlli all’interno dell’aeroporto di Fiumicino.

Dalla giornata di oggi, infatti, fino al al 31 gennaio 2022, i viaggiatori saranno tenuti a mostrare, oltre il Green pass, una certificazione di negatività al covid ottenuta entro 48 ore dalla partenza, o di un tampone rapido se fatto prima del passaggio della frontiera.

La Polizia di Frontiera ha dunque innalzato i controlli per tutti i viaggiatori, al fine di contenere al meglio la diffusione del virus, in particolare della variante Omicron.

Nel pomeriggio, inoltre, il ministro Roberto Speranza ha preso parte, in videoconferenza, al G7 dei ministri della Salute. Alla luce del quadro epidemiologico esposto dagli esperti inglesi sulla diffusione della variante Omicron, i ministri hanno condiviso l’esigenza di rafforzare le campagne vaccinali e insistere sulle cautele comportamentali.