Traccia corrente

Titolo

Artista

Background

Cassino, nasce il primo Emporio Solidale

Scritto da il 28 Ottobre 2021

Immagine repertorio Cristiano Minichiello / AGF

 

Firmato l’accordo tra la Banca Popolare del Cassinate e l’Amministrazione comunale che consentirà di aprire il primo Emporio Solidale di Cassino.

Un progetto sperimentale, elaborato dall’assessorato alla Coesione Sociale guidato dall’assessore Luigi Maccaro, che prevede la creazione di un vero e proprio “supermercato della solidarietà” che promuoverà ed organizzerà il recupero di prodotti alimentari, in eccedenza o in donazione, da destinare poi a cittadini in difficoltà socio-economiche.

Una realtà che presto aprirà i battenti a due passi dal centro, in via San Marco 10 per la precisione, nei locali messi a disposizione, in comodato d’uso gratuito, dall’istituto bancario presieduto da Vincenzo Formisano.

 

Come funzionerà l’Emporio Solidale 

Una card consentirà ai beneficiari di fare spesa, gratuitamente, in rapporto ai loro reali bisogni con l’obiettivo di estendere a servizi di tipo sanitario e farmaceutico.

L’impegno assunto dalla Bpc con il Comune avrà una durata di 6 anni, a testimonianza della volontà di rendere l’Emporio Solidale di Cassino uno stabile punto di riferimento per coloro che, come ha tenuto a sottolineare l’assessore Maccaro, “non sono più solo quei soggetti spesso definiti come “disperati”, ovvero coloro che vivono in condizioni croniche di assenza di risorse, ma anche quelle famiglie che pur avendo un lavoro ed una casa vivono al limite dell’indigenza.

 

Sostegno ai nuclei in difficoltà 

Proprio alla luce di queste esigenze nuove, l’intento  è dare immediatamente risposte in termini di “tutela, promozione e miglioramento della qualità della vita di nuclei in difficoltà”, evitando la “cronicizzazione del disagio e facilitando il superamento delle fasi di crisi”. Economica e non solo.

Fondamentale per la buona riuscita del progetto sarà ovviamente la rete solidale, già in fase di costruzione, che coinvolgerà istituzioni, associazioni, gruppi e movimenti del territorio.