Traccia corrente

Titolo

Artista

Background

Nuovi scambi culturali tra le città gemellate di Mantova e Bressanone

Scritto da il 31 Agosto 2022

 

Scambi Mantova Bressanone

 

Lombardia, Mantova – La delegazione mantovana formata dal vicesindaco Giovanni Buvoli, dall’assessore alle Biblioteche Alessandra Riccadonna e da Maddalena Portioli coordinatrice dei gemellaggi di Mantova, ha partecipato nei giorni 26 e 27 agosto alla ventunesima edizione della Altstadtfest organizzata dalla città “amica” di Bressanone.

La festa, che si tiene nel centro storico della città dall’Alto Adige, è organizzata dalle Associazioni del territorio che per tre giorni, da venerdì a domenica, allestiscono i propri stand permettendo agli ospiti di godere ed assaporare le specialità del territorio. La delegazione mantovana è stata accolta ufficialmente presso la nuova biblioteca civica di Bressanone dal sindaco Peter Brunner, dal vicesindaco Ferdinando Stablum, dalla presidente del consiglio comunale Renate Prader e dal presidente del comitato Joachim Kerer.

Il vicesindaco Buvoli, oltre a portare i saluti istituzionali, ha ricordato la figura di Francesco II Gonzaga, che nel 1464 è stato nominato principe vescovo di Bressanone, annunciando che proprio su quest’ultimo verrà pubblicato prossimamente un volume grazie al lavoro svolto dall’Istituto di Storia Contemporanea di Mantova e allo studio realizzato da Daniela Ferrari, recentemente scomparsa. Al termine del ricevimento c’è stato il consueto scambio dei doni tra le due realtà gemellate.

[rev_slider alias=”banner1″][/revslider]