Traccia corrente

Titolo

Artista

Background

La Lombardia scrive al Governo su emergenza caro-energia

Scritto da il 16 Febbraio 2022

“Il sistema lombardo ha deciso di redigere un documento per affrontare l’emergenza caro-energia. Il documento sarà sottoposto al Governo, con ulteriori proposte urgenti e concrete, come il sostegno al credito. È questo l’esito del ‘Tavolo Competitività’ che si è tenuto in Regione”.

Le associazioni di categoria coinvolte nella stesura del documento

Lo comunica in una Nota Regione Lombardia. Nella stessa si sottoline che all’incontro, convocato dall’assessore allo Sviluppo Economico Guido Guidesi, erano presenti le massime cariche regionali delle associazioni di categoria. In ordine: Confindustria, Confartigianato, Confapindustria Confimi, Ance, Cna, Claai, Casartigiani, Confcommercio, Confesercenti, Federdistribuzione, Sistema Impresa, Alleanza della Cooperazione Lombarda (Confcooperative, Legacoop, Agci), Abi, Confprofessioni, Unioncamere, Anci e Cisl.

Sistema lombardo primo a lanciare allarme su emergenza caro-energia

“Lo stesso sistema lombardo – prosegue la Nota – è stato il primo, il 28 ottobre 2021, a lanciare l’allarme sia sull’aumento straordinario del costo dell’energia che sui danni gravi provocati da un punto di vista economico e sociale”.

“Finalmente le tematiche vedono un interesse nazionale, ed in parte europeo, tanto è vero che un primo passo da parte del Governo c’è stato – conclude la Nota – con un decreto di oltre 5 miliardi di euro al quale seguirà, sembra, un altro intervento che verrà approvato nei prossimi giorni. Evidentemente tali decisioni non bastano. Da qui l’idea di predisporre un documento unitario da inviare all’Esecutivo”.