Traccia corrente

Titolo

Artista

Background

Il Rugby Mantova passa all’ultimo secondo con l’Oltremella. Coach Giop: “Grande crescita nel secondo tempo”

Scritto da il 18 Dicembre 2022

Rugby Mantova

 

Il Rugby Mantova si prende la sua “vendetta” sportiva nei confronti dell’Oltremella vincendo in terra bresciana per 22-21. I biancorossi riscattano così il ko dello scorso 13 novembre che aveva costretto i virgiliani ad abbandonare il sogno del girone promozione.

L’approccio del Rugby Mantova, però, è insufficiente, con l’Oltremella che parte subito ad alti ritmi mettendo in grande difficoltà la retroguardia biancorossa. La squadra di coach Giop prova a organizzare una risposta, ma l’intensità tra le due formazioni è troppo evidente, tanto che a fine primo tempo i bresciani conducono per 18-3, con la gara che sembra già compromessa.

La partita cambia completamente volto nella ripresa. Il Rugby Mantova torna a farsi pericoloso e accorcia subito le distanze con la meta di Mori (e la successiva trasformazione di Azzali) del 18-10. I biancorossi continuano a spingere e siglano un’altra marcatura con Savasi. Il piazzato dell’Oltremella raffredda l’entusiasmo degli ospiti, ma all’ultimo secondo il Rugby Mantova segna la meta con Busnardo e Azzali trasforma il calcio da fermo regalandosi la terza vittoria consecutiva della seconda fase.

Per il Rugby Mantova si prospetta un lungo periodo di riposo, coi virgiliani che torneranno in campo domenica 29 gennaio alle 14.30 in casa contro il Desenzano.

Così coach Giop: “Ci tenevamo a chiudere bene la seconda fase e a regalarci un Natale pieno di positività. Nel primo tempo però siamo stati troppo superficiali, non siamo mai stati veramente pericolosi. Poi nella ripresa è scattata la scintilla. Abbiamo prodotto buone cose in difesa e attacco rimettendo a posto la partita. Ho ottenuto ottime risposte dalla mischia e dalla touche, ma dobbiamo essere più continui nell’arco della partita”.

(Foto Alessandro Pistoni)