Traccia corrente

Titolo

Artista

Background

Giornata Mondiale delle Bambine e delle Ragazze, le iniziative del Comune di Mantova

Scritto da il 10 Ottobre 2021

 

Il Comune di Mantova ha aderito alla Giornata Mondiale delle Bambine e delle Ragazze e al Manifesto “InDifesa – per un’Italia a misura delle bambine e delle ragazze” promossi da Terre des Hommes, organizzazione da quasi sessant’anni impegnata nella protezione dell’infanzia, membro della coalizione internazionale Girls Not Brides (Bambine, Non Spose) e dell’Alleanza Italiana per lo Sviluppo Sostenibile (ASviS), leader in Italia nella promozione e protezione dei diritti delle bambine e delle ragazze.

“La giornata di lunedì 11 ottobre è dedicata alla sensibilizzazione dell’opinione pubblica sulle gravi violazioni dei diritti delle bambine e delle ragazze che ogni giorno si verificano nel mondo – ha detto l’assessora alle Pari Opportunità del Comune di Mantova Chiara Sortino – e sull’importanza di assicurare loro istruzione, salute e protezione da sfruttamento, violenza e discriminazione. Il nostro impegno segue un percorso focalizzato sulla parità di genere e sull’educazione inclusiva di qualità; aderiamo, quindi, alle iniziative volte alla protezione dell’infanzia con l’obiettivo di stimolare la diffusione di una cultura del rispetto e della prevenzione della violenza e della discriminazione di genere”.

Le iniziative di sensibilizzazione in programma sono partite venerdì 8 ottobre con l’esposizione presso il settore Welfare del Comune di Mantova, in via della Conciliazione 128, di uno striscione arancione con la scritta “Giornata Mondiale delle Bambine e delle Ragazze”. Lunedì 11 ottobre verrà illuminata di arancione la Fontana di Corso Vittorio Emanuele II quale occasione per puntare i riflettori sulla condizione delle giovani donne nel mondo, l’accesso alla formazione e la possibilità di avere una vita sana e sicura.
Inoltre, sempre a partire da lunedì, al Centro per le Famiglie “Insieme” verrà distribuito a tutti i partecipanti alle attività un segnalibro dedicato e, sui canali Social, verranno postati dei contributi (usando gli hashtag #indifesa e #iogiocoallapari) per diffondere il messaggio dell’importanza della parità di genere.