Carpi, il 19 luglio la commemorazione della strage di via D’Amelio organizzata dal Mostardino

Scritto da il 16 Luglio 2021

A 𝗖𝗮𝗿𝗽𝗶, lunedì 19 luglio alle ore 10:00, dinnanzi il murale dedicato alle vittime di mafia situato al Piazzale della Meridiana, si terrà la 𝗰𝗼𝗺𝗺𝗲𝗺𝗼𝗿𝗮𝘇𝗶𝗼𝗻𝗲 𝗱𝗲𝗹𝗹𝗮 𝘀𝘁𝗿𝗮𝗴𝗲 𝗱𝗶 𝘃𝗶𝗮 𝗗’𝗔𝗺𝗲𝗹𝗶𝗼.

L’evento organizzato dall’Associazione Culturale Il Mostardino è stato patrocinato dal Comune di Carpi.

Si tratta di un momento importante volto a commemorare i Servitori dello Stato che persero la vita nell’attentato a stampo mafioso avvenuto a Palermo il 19 luglio 1992: il magistrato Paolo Borsellino e gli agenti della scorta Emanuela Loi (prima donna a far parte di una scorta e a cadere in servizio), 𝗔𝗴𝗼𝘀𝘁𝗶𝗻𝗼 𝗖𝗮𝘁𝗮𝗹𝗮𝗻𝗼, 𝗩𝗶𝗻𝗰𝗲𝗻𝘇𝗼 𝗟𝗶 𝗠𝘂𝗹𝗶, 𝗪𝗮𝗹𝘁𝗲𝗿 𝗘𝗱𝗱𝗶𝗲 𝗖𝗼𝘀𝗶𝗻𝗮 e 𝗖𝗹𝗮𝘂𝗱𝗶𝗼 𝗧𝗿𝗮𝗶𝗻𝗮.

Presente all’iniziativa anche l’Assessore alla Cultura Davide Dalle Ave in rappresentanza del comune di Carpi e il Gonfalone cittadino.

 

Potrebbe essere un'immagine raffigurante 1 persona, attività all'aperto e il seguente testo "PAOLO VIVE! Con il Patrocinio di 19-07-92 CITTÀ DI CARPI 19 luglio 2021 ore 10:00 Commemorazione della strage di via D'Amelio"

 

Taggato come

Traccia corrente

Titolo

Artista

Background