Traccia corrente

Titolo

Artista

Background

Nuoto, Mondiali vasca corta: Paltrinieri è il primo bicampione dei 1500 m

Scritto da il 13 Dicembre 2022

Paltrinieri conquista uno splendido primo posto a Melbourne

 

Paltrinieri

Fonte foto federnuoto.it

 

L’Italia parte con il botto nei Mondiali di nuoto in vasca corta, iniziati oggi in Australia a Melbourne. In tarda mattinata (dopo le ore 10:55 italiane) a dare il via ci ha pensato il capitano e il numero uno assoluto della squadra Azzurra: il carpigiano Gregorio Paltrinieri, vincitore all’Aquatic Centres della medaglia d’oro nei 1500 metri stile libero.

Successivamente non è stata da meno la 4×100 stile libero maschile che, nelle acque di Melbourne, ha ottenuto il primo posto e il record del mondo (crono di 3:02.75) con Alessandro Miressi, Paolo Conte Bonin, Leonardo Deplano e Thomas Ceccon, trionfatori davanti ai padroni di casa dell’Australia (+1.88) e agli Stati Uniti (+2.34).

 

GregOro sempre ai vertici

GregOro ha dominato nella sua distanza preferita col tempo di 14:16.88, seminando nettamente gli inseguitori principali, ossia il francese Damien Joly (+2.74) e il norvegese Henrik Christiansen (+7.20).

Paltrinieri ha battuto un altro record storico: è il primo bicampione mondiale in vasca corta nella gara più lunga. Sul tetto del mondo ci era salito otto anni fa nel 2014 in Qatar a Doha (finì secondo a Istanbul 2012, Windsor 2016 e Hangzhou 2018, più un quarto posto ad Abu Dhabi nel 2021).

Sabato 17 dicembre ci sarà la Finale degli 800 metri stile libero. L’occasione sarà ghiotta per fare doppietta.

 

 


Opinione dei lettori

Commenta

La tua email non sarà pubblica. I campi richiesti sono contrassegnati con *