FSL – Imprese, intervista a Umberto Berardi del Centro Fitness Omnia Club: “Il fitness è fondamentale per la salute. Le palestre di Carpi sono al lavoro per ripartire”


di Redazione

📲  Sfoglia o scarica la tua copia gratuita di fondata sul lavoro”  ⤵

https://lavoro.radio5punto9.it/


Come ha impattato la pandemia sul settore del fitness?

Sul nostro settore l’impatto è stato devastante. Già il primo lockdown ha determinato rilevanti perdite di fatturato. Una volta riaperti il clima di incertezza ha pesato sulle vendite fino ad arrivare alla seconda chiusura della fine di ottobre che ha vanificato anche il tentativo di ripresa fatto nei mesi estivi. Ricordiamo che le palestre hanno investito moltissimo sugli interventi di messa in sicurezza “anti-covid” in ossequio ai protocolli governativi, misure costose e talvolta strutturali. Nonostante ciò, senza aver ricevuto rimborsi adeguati siamo stati chiusi. Alla fine del 2020 le perdite di fatturato per molti si aggirano intorno al 50%.

Come avete risposto a questa situazione di emergenza?

Dovevamo scegliere se abbatterci o rilanciare per restare in piedi. Abbiamo scelto questa seconda opzione credendo molto nel nostro lavoro, nel valore dei nostri collaboratori e nei clienti che ci hanno sempre dato fiducia: abbiamo fatto cambi interni negli spazi, investito su nuove sale che consentissero di avere un ambiente più sicuro. Abbiamo attivato anche nuovi servizi online e nuove proposte commerciali meno vincolanti e impegnative per l’utente. I clienti sono stati molto comprensivi e, nei momenti di apertura, rispettosi dei regolamenti imposti per la sicurezza di tutti.

Gli aiuti del Governo sono stati adeguati?

Tutto ciò che abbiamo fatto è stato fatto solo e unicamente con le nostre forze perché gli aiuti tanto “sbandierati” del Governo si sono rivelati essere assolutamente irrisori e insufficienti, nel nostro caso l’aiuto è corrisposto in circa il 5-6% rispetto alla reale perdita del fatturato.

Recentemente molte palestre di Carpi si sono incontrate per fronteggiare come settore le difficoltà del momento.

Abbiamo ritenuto opportuno creare un momento di confronto per uscire assieme da una situazione difficile per tutti. Dalle crisi si esce uniti e devo dire che Carpi esprime delle eccellenze nell’ambito del fitness, in questa occasione ho avuto modo di conoscere non tanto dei concorrenti quanto professionisti che portano avanti con passione il proprio lavoro. L’obiettivo di questi momenti resta sempre quello di offrire all’utente un servizio di qualità e su questo ci stiamo concentrando in questi mesi di chiusura.


📲  Sfoglia o scarica la tua copia gratuita di fondata sul lavoro” ⤵

https://lavoro.radio5punto9.it/