Formula 1: Sebastian Vettel non rinnova e lascerà la Ferrari al termine della stagione

Una nota fredda della Scuderia Ferrari ha, nella mattinata, confermato l’indiscrezione uscita sui maggiori quotidiani tedeschi nella giornata di ieri: le strade del “Cavallino” e di Sebastian Vettel si separano.

Il tedesco ha voluto ringraziare la Ferrari per questi anni insieme: “La Ferrari ha un posto speciale nella Formula 1 e le auguro tutto il successo che merita – ha concluso – voglio ringraziare tutta la famiglia Ferrari e, soprattutto, i suoi tifosi sparsi in tutto il mondo per il sostegno che mi hanno dato in questi anni. Il mio immediato obiettivo sarà quello di chiudere nella miglior maniera possibile questa lunga storia con la Ferrari cercando di condividere insieme ancora dei bei momenti, come i tanti già vissuti in passato.

SCENARI FUTURI

Inevitabile pensare che la Ferrari ora possa fare “all-in” sul talento monegasco Charles Leclerc, già divenuto un idolo per il tifo di fede rossa. Ma chi al suo fianco? E dove andrà Seb?

La scuderia di Maranello è ad un bivio: alimentare la corte al pluri Campione del Mondo Lewis Hamilton, con il rischio di un pesate dualismo interno, o puntare su un pilota in grado di accettare il ruolo di “secondo” e compattare tutto il “muretto”: Kimi Raikkonen, Carlos Sainz (il favorito), Daniel Ricciardo e Vallteri Bottas sono i nomi più in voga al momento…