“Dichiarazioni imbarazzanti” – La star Christian Jessen: “Italiani usano epidemia come scusa per fare una lunga siesta”

Come riportato da diverse testate italiane e straniere il dottor Christian Jessen, star televisiva del programma britannico “Malattie imbarazzanti” avrebbe dichiarato, nel corso di un’intervista radiofonica all’emittente Fubar Radio, che Gli italiani stanno usando l’epidemia di coronavirus  come scusa per fare una lunga siesta“.

Le dichiarazioni hanno fatto il giro del web e in molti si sono sentiti offesi per queste parole. La situazione nelle terapie intensive in molti ospedali è chiara da giorni. L’Italia ha un sistema sanitario strutturato, considerato un eccellenza e, se una maggiore diffusione del coronavirus rischierebbe di mettere in ginocchio le nostre strutture sanitarie, è evidente che non siamo di fronte a “una banale influenza“.

Peccato che un professionista cada in dichiarazioni che potrebbero apparire “razziste” nel momento in cui il nostro Paese sta affrontando una enorme sfida che, anche se sarà vinta (speriamo presto), ha già mietuto oltre mille vittime e sta sottoponendo il personale sanitario a sforzi sovrumani: tutte persone che, in questi giorni, certamente, non stanno facendo “una siesta”.