Il Rugby Mantova si aggiudica la Coppa Lombardia di serie C. Il direttore generale Tellini: “Premio agli sforzi e al valore dei nostri giovani”

Scritto da il 25 Maggio 2022

 

Era nell’aria da diversi giorni, ma solo con la comunicazione del Giudice Sportivo è arrivata l’ufficialità: il Rugby Mantova si è classificato al primo posto della seconda fase del campionato di serie C aggiudicandosi così la Coppa Lombardia.

I virgiliani hanno terminato la stagione a 34 punti insieme al Desenzano e a far la differenza è stato il numero di mete segnate (30 a 28). Questa la classifica completa: Mantova e Desenzano 34, Valcuvia e Verbania 25, Crema e Casalmaggiore 14, Lainate 12, San Donato 3, Milano Classic XV 2.

Un traguardo simbolico e importante per tutta la società, arrivato dopo una stagione molto positiva sia dal punto di vista dei risultati (appena due sconfitte tra prima e seconda fase) che della partecipazione di pubblico e tesseramenti. Dopo il difficile periodo della pandemia, il movimento mantovano è ripartito ritrovando un gruppo solido e futuribile e mettendo base importanti per le prossime stagioni.

Il primo posto, quindi, è un premio agli sforzi della società e di una squadra che ha sempre espresso un gioco corale e intenso, soprattutto dal punto di vista difensivo.

Il direttore generale Antonio Tellini commenta l’importante traguardo: “E’ un riconoscimento al nostro cammino stagionale, inteso come società e come squadra. Non è stato facile ripartire dopo un anno e mezzo di quasi completo stop, ma di settimana in settimana è cresciuto l’entusiasmo intorno al club. Faccio un plauso agli allenatori Cavazzoni, Panigalli e Scemma per l’impegno e la passione messi in questo travagliato periodo. La squadra ha risposto alla grande mettendo in campo tanta grinta e competenza.

La soddisfazione è doppia se consideriamo che buona parte dei componenti della prima squadra ha meno di 20 anni. Ciò sottolinea il valore del lavoro svolto nel settore giovanile da tutti i nostri allenatori e ci permette di essere ottimisti per il futuro”.

 

[/revslider]


Traccia corrente

Titolo

Artista

Background