Fiumicino (RM): inaugurato oggi il nuovo hub per i tamponi alle scuole

Scritto da il 12 Gennaio 2022

Foto by comunefiumicino.rm.it

È stato inaugurato questa mattina in Piazzale Molinari (ex Mediterraneo) a Fiumicino il nuovo hub per tamponi dedicati alle scuole gestito dalla Misericordia di Fiumicino, in collaborazione con Asl Rm 3 e Comune di Fiumicino.

All’evento erano presenti, tra gli altri, il sindaco di Fiumicino Esterino Montino, l’assessore regionale alla Sanità Alessio D’Amato, la direttrice della Asl Rm 3 Francesca Milito, il presidente della Confederazione Nazionale delle Misericordie d’Italia Domenico Giani, la governatrice della Misericordia di Fiumicino Elisabetta Cortani.

I commenti

“Questa struttura l’abbiamo voluta insieme a Regione e Asl, ma se è stata realizzata è grazie al lavoro e allo sforzo delle volontarie e dei volontari della Misericordia di Fiumicino – ha dichiarato il sindaco Montino -. Come Amministrazione, nel nostro piccolo, abbiamo cercato di dare il nostro contributo nel combattere e prevenire la diffusione del covid, ma senza la determinazione della Regione e dell’Assessorato alla Sanità, non saremmo una Regione all’altezza del compito”.

“Qui si farà un grande lavoro di diagnosi e prevenzione – ha dichiarato il presidente nazionale delle Misericordie, Domenico Giani -: in questo momento storico siamo chiamati a lavorare tutti insieme. La Misericordia lavora a stretto contatto con l’amministrazione comunale e i nostri volontari sono presenti continuamente in tanti luoghi. Quest’estate, hanno battuto il territorio anche con il camper per le vaccinazioni raggiungendo persone che altrimenti non avrebbero potuto avere questo beneficio per la persona e per la comunità intera”.

“Ringrazio i ragazzi dell’esercito – ha aggiunto Giani – che sono qui insieme al personale della Asl per svolgere un lavoro necessario. Il volontariato è come un esercito fatto di persone che si mettono al servizio degli altri. Nel Lazio siamo presenti e saremo sempre più uniti con le istituzioni per il bene degli altri”.

“Ci stiamo integrando sempre di più – ha sottolineato la direttrice della Asl RM3 Dott.ssa Milito -: istituzioni, aziende sanitarie, mondo del volontariato, esercito per dare una risposta unitaria. Uniti si vince non è uno slogan: è la verità. Il personale sanitario è molto sotto pressione, ma il senso di squadra e di appartenenza insieme alla volontà di portare a casa un risultato di salute pubblica caratterizza i cammini di tutti noi”.

 

Alessio D’Amato, assessore regionale

“Ringrazio il sindaco, i volontari della Misericordia, la polizia municipale, la Capitaneria di porto, l’esercito – ha dichiarato l’assessore D’Amato -. E’ una fase importante in cui dobbiamo avere prudenza, vaccini e tracciamento come linea di condotta. Il ministro degli Esteri tedesco, in visita da noi, ha lodato il modello della nostra Regione nel contrasto alla pandemia: ci ha fatto molto piacere e ci fa onore. Ora dobbiamo correre con le terze dosi. Ieri abbiamo raggiunto il record delle vaccinazioni, oltre 71.000 e siamo a 11,6 milioni di dosi e 2,6 milioni di terze dosi”.

 


 

 

Taggato come

Traccia corrente

Titolo

Artista

Background