Liber nos a malo: la vita di Charles Bukowski nella graphic novel pubblicata da Becco Giallo

Scritto da il 7 Dicembre 2021

 

Condividiamo dalla pagina Instagram Liber nos a malo la recensione del libro Bukowski realizzato da Michele Botton, Letizia Cadonici e Francesco Segala e pubblicato dalla casa editrice Becco Giallo; una graphic novel che ripercorre la vita del celebre scrittore Charles Bukowski:

L’unica cosa positiva della mia esistenza schifosa era che almeno ero riuscito a farmi comprare una macchina da scrivere…

“Siamo abituati a vedere l’immagine di Bukowski nell’ultima parte della sua esistenza, quando era ormai uno scrittore affermato, segnato dai vizi e dalle contraddizioni della vita. Oggi le frasi estrapolate dai sui libri, talvolta a lui attribuite senza che siano mai state scritte o pronunciate, spuntano qua e là sui social, postate da chi non l’ha mai incontrato davvero nella lettura di uno dei suoi libri; ma questo capita a chi diventa suo malgrado un’icona, riconoscibile anche se sconosciuto…

Merito degli autori l’aver offerto un’immagine di Bukowski in varie parti della sua vita: lo vediamo ragazzino, con i suoi sogni e le sue paure; lo vediamo crescere e scontrarsi con la vita; lo vediamo nei giorni del successo e, tutto sommato, della tenerezza…

 

Informazioni 
Titolo: “Bukowski”
Sceneggiatura: Michele Botton
Disegni: Letizia Cadonici
Colori: Francesco Segala
Editore: Becco Giallo
Anno: 2021
Genere: Biografia/Graphic novel

Traccia corrente

Titolo

Artista

Background