Addio al grande Gigi Proietti, l’attore è morto a Roma il giorno del suo 80esimo compleanno

Addio al grande attore romano Gigi Proietti, morto a Roma il giorno del suo 80esimo compleanno

Se ne è andato il giorno del suo 80esimo compleanno il grande attore romano Gigi Proietti. Da alcuni giorni si trovava ricoverato in una clinica per alcuni accertamenti dove, proprio nella giornata di ieri, era stato colpito da un grave scompenso cardiaco.

Impossibile ricordare tutto ciò che ha fatto Proietti in quasi sessant’anni di carriera: la prima partecipazione cinematografica nel 1964 in “Se permettete parliamo di donne” di Ettore Scola nel ruolo di Omero, fino all’ultima nel film “Pinocchio” di Matteo Garrone nel ruolo del Mangiafoco.

Attore, doppiatore, scrittore e poeta, Proietti ha avuto successo nel mondo del teatro, del cinema e della televisione. Un uomo di vasta cultura amato da molte generazione, da grandi e piccini, certamente una delle ultime grandi maschere del mondo dello spettacolo.

Molto riservato circa la sua vita privata, dal 1962 era in coppia con Sagitta Alter da cui ebbe due figlie, Susanna e Carlotta, anche loro attrici.

Tags: