Volley: Flop Modena la finale è Perugia-Civitanova

Una Modena quasi “irriconoscibile” perde con un netto 3-0 la sfida contro Perugia valida per l’accesso alla finale della DelMonte Coppa Italia 2020. I ragazzi di mister Giani non sono riusciti ad arginare lo strapotere e la forza fisica soprattutto di un Aleksandar Atanasijevic in formato “gigante”. Solita prestazione importante di Wilfredo Leon con 16 punti, decisivo, come spesso accade per Perugia in diversi momenti del match. A Modena è mancata la forza ed il ritmo per restare in partita. 18 punti per lo “Zar” Ivan Zaytsev distribuiti in maniere non del tutto “decisiva” durante i set. Ora per Modena 2 settimane di recupero, per lanciarsi a pieno regime nella parte finale della stagione.

Nell’altra semifinale vittoria in rimonta per Civitanova, vittoriosa per 3-2 su Trento. Primi 2 set ad appannaggio della squadra di Lorenzetti con la battuta e la ricezione vere spine del fianco per i campioni d’Europa. Terzo set giocato punto a punto fino all’allungo decisivo di Civitanova che da questo momento inizia a giocare la “sua” pallavolo nonostante Trento provi a restare aggrappata al match grazie ai suoi uomini migliori. Prestazione eccellente di Kamil Rychlicki 22 punti e tante giocate di qualità.

La finale sarà quindi Civitanova-Perugia