Sanremo 2020: come si vota da casa

Come funziona il voto a Sanremo 2020? Che peso ha il televoto e come fare per votare da smartphone il proprio cantante preferito? Nella quarta serata del Festival, venerdì 7 febbraio, il pubblico a casa è chiamato a esprimere la propria preferenza sui 4 cantanti finalisti delle Nuove Proposte, mentre sabato 8 potrà votare via chiamata o sms il proprio Big preferito in gara e ribaltare l’esito della classifica provvisoria.

Con la finale del Festival di Sanremo 2020 alle porte, cresce la curiosità riguardo il regolamento sul voto delle giurie e del pubblico da casa. Ecco tutto quello che bisogna sapere.

Voto e televoto Sanremo 2020: come funziona

Come ogni anno, anche questa volta gli spettatori da casa possono votare i cantanti in gara a Sanremo attraverso il televoto, e contribuire così a decidere chi sarà il vincitore. Il televoto, però, è disponibile solo nella serata finale delle rispettive gare: quella dell’8 febbraio per i 24 Big e quella del 7 febbraio per le Nuove Proposte.

Nel corso delle 5 serate, e in modalità diversa, è cruciale ai fini della classifica finale di Sanremo il voto della giuria demoscopica, della giuria sala stampa e dell’orchestra dell’Ariston.

Il televoto di Sanremo funziona sia da telefono fisso, tramite chiamata, sia da cellulare, tramite SMS. Può votare da telefono fisso chi è abbonato Tim e Wind Infostrada, mentre il televoto via smartphone è disponibile per utenti TimVodafoneWindTrePoste MobileCoop ItaliaIliad e ho.mobile.

Non è possibile votare i cantanti a Sanremo 2020 tramite altre modalità che non siano chiamata telefonica o sms a pagamento: a differenza di altre competizioni canore come per esempio X Factor, per Sanremo non è previsto il televoto via social o app.

Il numero per il televoto di Sanremo da telefono fisso è: 894.001.Televoto Sanremo 2020: numeri e costi

Il numero per votare da mobile con sms è: 475.475.1.

Da quando il conduttore annuncia l’apertura del televoto e fino a comunicata chiusura dello stesso, i telespettatori possono esprimere il loro voto tra gli artisti in gara inviando il codice associato al cantante tramite SMS o digitando il codice sulla tastiera del telefono in caso di chiamata da fisso.

È possibile votare per un massimo di 5 volte per ogni sessione di voto attiva.

Il costo del televoto mediante chiamata telefonica è di 0,51 euro per ogni voto valido. Il televoto tramite SMS ha un costo di 0,50 euro per gli utenti Tim, Vodafone, Wind, Poste Mobile, CoopVoce, ho.mobile e Iliad; costa 0,51 euro per gli utenti Tre Italia.

Televoto Sanremo 2020 finale: come funziona

Ecco come funziona il meccanismo dei voti.

Nella prima fase della serata i 24 cantanti in gara si esibiscono nella propria canzone. Al termine delle 24 esibizioni viene stilata una classifica della serata generata dalla media ponderata tra i risultati di televoto (peso: 34%), giuria demoscopica (peso: 33%) e giuria sala stampa (peso: 33%).

Dopo aver stilato la classifica della 5^ serata si procede con la definizione della classifica finale, generata dalla media delle classifiche di ognuna delle 5 serate.

primi 3 artisti più votati accedono alla fase finale (seconda fase), ma senza svelare la loro posizione in classifica.

La seconda fase prevede l’interpretazione o riproposizione attraverso RVM dell’ultima esibizione effettuata dei 3 artisti rimasti in gara. Si vota daccapo azzerando le votazioni precedenti. Anche in questo caso contribuiscono alla classifica finale televoto, voto della giuria demoscopica e voto della sala stampa, con peso 34%, 33% e 33%.

La media ponderata delle percentuali di voto delle 3 giurie genererà la classifica dei 3 artisti che hanno avuto accesso alla finale. Vince Sanremo chi ha ottenuto la percentuale di voto complessiva più alta. Verranno proclamate anche la seconda e la terza canzone classificata.