PILLOLE DI SPORT: EUROPEI UNDER 21 (A CURA DI MIRKO MAZZALI)

Domenica prenderà il via l’ Europeo Under 21, che si svolgerà in Italia e a San Marino, dal 16 al 30 di giugno. Si giocherà in sei città: BolognaCesenaReggio EmiliaTrieste ed Udine per l’Italia ed a Serravalle per San Marino. E’ dal 1992 che la fase finale non si gioca in due nazioni ospitanti, infatti in quelle successive si gioco’ sempre in una sola. E in quel lontano 1992 ad ospitare il torneo furono Vaxjo (Svezia) e Ferrara (Italia). Da allora l’ Italia non ha piu’ ospitato una fase finale della manifestazione, che ritroverà 26 anni dopo, con questa ventiduesima edizione. Verrà confermata la nuova formula usata precedentemente in Polonia: 12 squadre partecipanti divise in tre gironi da 4 squadre, in cui si qualificheranno alle semifinali le prime di ogni girone e la migliore seconda.

 

OUT PINAMONTI:

Andrea Pinamonti salterà l’Europeo Under 21 al via tra pochi giorni. L’attaccante dell’Inter ha un problema al ginocchio: al suo posto Gigi Di Biagio ha convocato l’attaccante del Padova, Federico Bonazzoli, dopo aver ottenuto il via libera dalla Commissione medica della Uefa che ha acconsentito alla sostituzione.

 

QUESTE LE SQUADRE CHE PARTECIPERANNO:

 

GIRONE A:                                               

ITALIA                                                          

SPAGNA                                                 

POLONIA                                                             

BELGIO                                 

 

GIRONE B:       

GERMANIA 

DANIMARCA     

 SERBIA 

AUSTRIA                               

 

GIRONE C:

INGHILTERRA

FRANCIA

ROMANIA

CROAZIA

 

LE GARE DELLA PRIMA FASE: (In arancione le gare che seguiremo dallo stadio)

 

16 GIUGNO ORE 18.30: POLONIA-BELGIO (REGGIO EMILIA)

16 GIUGNO ORE 21.00: ITALIA-SPAGNA (BOLOGNA)

17 GIUGNO ORE 18.30: SERBIA-AUSTRIA (TRIESTE)

17 GIUGNO ORE 21.00: GERMANIA-DANIMARCA (UDINE)

18 GIUGNO ORE 18.30: ROMANIA-CROAZIA (SERRAVALLE)

18 GIUGNO ORE 21.00: INGHILTERRA-FRANCIA (CESENA)

19 GIUGNO ORE 18.30: SPAGNA-BELGIO (REGGIO EMILIA)

19 GIUGNO ORE 21.00: ITALIA-POLONIA (BOLOGNA)

20 GIUGNO ORE 18.30: DANIMARCA-AUSTRIA (UDINE)

20 GIUGNO ORE 21.00: GERMANIA-SERBIA (TRIESTE)

21 GIUGNO ORE 18.30: INGHILTERRA-ROMANIA (CESENA)

21 GIUGNO ORE 21.00: FRANCIA-CROAZIA (SERRAVALLE)

22 GIUGNO ORE 21.00: BELGIO-ITALIA (REGGIO EMILIA)

22 GIUGNO ORE 21.00: SPAGNA-POLONIA (BOLOGNA)

23 GIUGNO ORE 21.00: AUSTRIA-GERMANIA (UDINE)

23 GIUGNO ORE 21.00: DANIMARCA-SERBIA (TRIESTE)

24 GIUGNO ORE 21.00: CROAZIA-INGHILTERRA (SERRAVALLE)

24 GIUGNO ORE 21.00: FRANCIA-ROMANIA (CESENA)

 

I CONVOCATI DI GIGI DI BIAGIO:

PORTIERI:

EMIL AUDERO

LORENZO MONTIPO’

ALEX MERET

 

DIFENSORI:

ARTURO CALABRESI

GIUSEPPE PEZZELLA

KEVIN BONIFAZI

ALESSANDRO BASTONI

FEDERICO DIMARCO

GIANLUCA MANCINI

CLAUD ADJAPONG

FILIPPO ROMAGNA

 

CENTROCAMPISTI:

SANDRO TONALI

LORENZO PELLEGRINI

NICOLO’ ZANIOLO

ROLANDO MANDRAGORA

RICCARDO ORSOLINI

NICOLO’ BARELLA

MANUEL LOCATELLI

ALESSANDRO MURGIA

 

ATTACCANTI:

PATRICK CUTRONE

FEDERICO CHIESA

FEDERICO BONAZZOLI

MOISE KEAN