Parte un colpo di pistola alla guardia giurata in sala d’aspetto: muore uomo di 68 anni

Una assurda fatalità, ancora poco chiara: un colpo di pistola partito per errore, una morte stranissima. Un 68enne di Roma, Gaetano Randazzo, trova la morte nella sala d’aspetto del medico di fiducia. Il colpo, sparato per errore da una guardia giurata, nello studio del medico.

La tragica casualità è avvenuta in uno studio di un medico della Capitale. La guardia giurata, di 40 anni, era nello studio per il rinnovo del porto d’armi, quando ad improvviso e per un tragico errore la pistola della guardia ha sparato un colpo. La dinamica dell’incidente non è ancora chiara ma il risultato è stato subito evidente: infatti, il colpo ha superato il muro di cartongesso centrando il 68enne in sala d’aspetto.

Le persone presenti nello studio si sono spaventate a causa dell’improvviso colpo, ma appena accortisi dell’anziano a terra hanno chiamato subito i soccorsi