L’Ora Rossa – Settore immobiliare, Damiano Rossi di Remax Viadana a Radio 5.9: “Nostro settore trainante, cambiato il rapporto con il consumatore. Troppa burocrazia controproducente”

A “L’Ora Rossa” di questa sera è intervenuto Damiano Rossi, imprenditore e responsabile di zona su Viadana per RE/MAX Golden House per un commento sull’impatto del coronavirus nel settore immobiliare:

“Sono titolare di un’agenzia Remax, con l’ufficio principale sito in Viadana, in Provincia di Mantova: ci occupiamo di tutti i servizi che compongono il ramo della compravendita immobiliare. Il lockdown ha avuto un impatto notevole sul nostro settore: arrivato in un momento particolarmente positivo con un 2019 chiuso con oltre 600.000 vendite di immobili nel nostro Paese, ci ha inevitabilmente stravolto la pianificazione a breve-medio termine.Questa crisi ha cambiato le esigenze del cliente: hanno preso maggior valore gli immobili con spaziature maggiori, dato il diffondersi dello smart working, e ancor di più le case munite di giardino.

Ci ha colpito un fulmine a ciel sereno, che ha cambiato anche il rapporto fra l’acquirente e l’agente immobiliare: dal canto nostro sarà importante efficientare ulteriormente il capitolo legato alla consulenza con l’obiettivo di portare ad una qualifica maggiore l’acquirente. Remax nasce in America: proprio come negli States, anche in Italia, credo aumenteranno le figure di venditori-formatori.

Nell’ultimo decreto governativo abbiamo apprezzato molto lo sforzo messo in campo per agevolare le ristrutturazioni. Devo tuttavia sottolineare la necessità pressante di snellire la macchina burocratica della compra-vendite con un’accelerazione sulla pratiche di richiesta dei mutui. Altra opera gradita sarebbe la detassazione dell’acquisto di immobili.

Il settore immobiliare ha una filiera molto vasta, fatta di tante aziende che offrono prodotti molto concatenati fra loro. Per questo una crisi del ramo immobiliare non rischia di colpire solamente le agenzie come la nostra, bensì interi settori e decine di migliaia di aziende.”

Ogni giorno alle ore 19.00 e la domenica alle ore 15.00 “L’Ora Rossa” vi terrà aggiornati sulle novità riguardanti l’emergenza dando voce ad amministratori locali, medici, imprenditori e giornalisti che ci racconteranno, da tutte le parti d’Italia, ciò che stanno affrontando in questo momento.

Riascolta l’intervista completa