L’Ora Rossa – Il Sindaco di Bassano del Grappa Elena Pavan a Radio 5.9: “Decreto Governo doccia fredda, 4 miliardi sono fondi che già aspetterebbero ai Comuni”

A “L’Ora Rossa” di questa sera è intervenuta il Sindaco di Bassano del Grappa Elena Pavan che ha commentato l’emergenza coronavirus dal suo territorio: 

“Siamo una città di 44.000 abitanti munita di ospedale, la struttura accoglie i soggetti positivi di un comprensorio abbastanza vasto. Stiamo, a Sant’Orso, attrezzando celermente la struttura per accogliere unicamente malati di Covid. Ad oggi, siamo a 552 contagi accertati, dei quali 109 ricoverati, dei quali 32 in terapia intensiva con 20 decessi.

A livello giovanile non abbia riscontrato particolari criticità. Nella giornata di venerdì è stata resa nota la deroga, emanata da parte del Prefetto, per tutti gli affetti di patologie o sindromi particolari per uscire accompagnati da parte dei rispettivi accompagnatori o operatori sanitari per un fatto di necessità. 

Faccio un plauso alla cittadinanza tutta che sta rispettando rigidamente le limitazioni contribuendo a limitare al minino possibile il contagio. Un ringraziamento sentito anche agli operatori sanitari che stanno contribuendo alla tenuta delle nostre strutture. Analizzando i decessi, abbiamo riscontrato che le patologie già pregresse e l’età avanzata sono caratteristiche di criticità assoluta per questo virus.

Stiamo cercando di efficientare al massimo sia l’utilizzo di tamponi a tappeto che la rapidità dei relativi esiti. Confermo, come già uscito nelle passate giornate sulla stampa locale, che da lunedì saremo in grado di realizzare circa 500 tamponi al giorno, grazie anche all’appoggio di laboratori della Provincia di Padova.

Il consueto Decreto di ieri sera è stata una doccia fredda per noi amministratori e Sindaci: tarandolo sulla nostra zona, e sul nostro Comune, parliamo di 1 euro e 80 a cittadino, evidentemente una cifra non sufficiente. I 4 miliardi citati dal Governo erano in gran parte soldi già previsti da direzionare verso gli enti locali.”

Ogni giorno alle ore 19.00 e la domenica alle ore 15.00 “L’Ora Rossa” vi terrà aggiornati sulle novità riguardanti l’emergenza dando voce ad amministratori locali, medici, imprenditori e giornalisti che ci racconteranno, da tutte le parti d’Italia, ciò che stanno affrontando in questo momento.

Riascolta l’intervista completa