L’Ora Rossa – Il Presidente del Basket Sustinente a Radio 5.9: “La squadra a supporto della nostra comunità in questo momento difficile”

A “L’Ora Rossa” di questa sera è intervenuto il Presidente del Basket Sustinente (Serie CGold Lombardia) Carlo Ramaschi, che ha fatto il punto sui risvolti della crisi nel mondo del basket, spiegandoci da dove sia nata l’idea di mettere a disposizione le forze della società nelle consegne a domicilio, facilitando il rispetto delle limitazioni imposte per contenere il diffondersi del contagio. Sustinente è al momento il paese della provincia di Mantova con meno contagi in assoluto:

“La nostra società ha scelto di mettersi, in questo momento di grave difficoltà, completamente a disposizione della sua comunità, accantonando momentaneamente il lato sportivo che ci compete. L’obiettivo era quello, attraverso misure specifiche, come la consegna di generi alimentari a domicilio per evitare al massimo gli spostamenti, di mantenere il più possibile unita la nostra cittadina. Le richieste arrivano a decine, in maniera quotidiana: noi stiamo riuscendo a soddisfare tutte le richieste, trovando il massimo apporto da parte di tutti i componenti della nostra società.

La scelta della Fip di concludere anzitempo la stagione in corso la trovo una scelta obbligata. Il vero interrogativo si pone sul come riprendere l’attività, alleggerendo il carico di club che sotto un profilo economico ed organizzativo andranno innegabilmente in sofferenza. Dalla Federazione mi aspetto scelte oculate, in grado di tenere ben presente quali siano le esigenze di club investiti, come tutti, da un’emergenza che avrà strascichi tutti da decifrare. Auspico, in quest’analisi, un ampio coinvolgimento da parte dei club, senza dimenticare nessuno, in particolare chi svolge attività di base.

La Stings Academy è un progetto che ci ha permesso di cambiare pagina. Con Adriano Negri, Presidente della Pallacanestro Mantovana ci sono stati, sin da subito, totale sintonia ed un lavoro rapido ed efficace che in venti giorni ci ha permesso di creare la struttura ora esistente. E’ una svolta che ci ha assorbito completamente ma che ha coinvolto positivamente i tanti genitori dei ragazzi del roster ma anche due grandi tecnici come Alex Finelli e Matteo Cassinerio che hanno deciso di aumentare il proprio monte ore lavorativo, sposando a pieno il progetto e divenendone di fatto i primi promotori. Il progetto non è a rischio e non appena sarà possibile riprendere l’attività, cercheremo di portare avanti una scelta che riteniamo vincente.

In ambito sportivo sarà strategicamente vitale defiscalizzare maggiormente il sostegno dei privati verso le società sportive, uniformandoci ad altri paesi, da questo punto di vista, molto più avanti di noi. la ritengo l’unica soluzione per legare, in maniera forte, gli imprenditori al mondo dello sport.”

Ogni giorno alle ore 19.00 e la domenica alle ore 15.00 “L’Ora Rossa” vi terrà aggiornati sulle novità riguardanti l’emergenza dando voce ad amministratori locali, medici, imprenditori e giornalisti che ci racconteranno, da tutte le parti d’Italia, ciò che stanno affrontando in questo momento.

Riascolta l’intervista completa