Brescia: il 2 febbraio 2019 le eccellenze italiane del Brazilian Jiu-Jitsu al PalaGeorge di Montichiari per l’evento “T1 BJJ Cup “Excellece Event”

Gli atleti italiani del Brazilian Jiu-Jitsu si preparano al 2 febbraio 2019 data in cui disputeranno, all’interno dell’imponente cornice del  PalaGeorge di Montichiari, il torneo “T1 BJJ Cup “Excellece Event”.

L’idea, nata dalla sinergia tra il maestro Ernesto Pè di “Laboratorio-Jiu-Jitsu”, cintura Nera primo Dan di BJJ ed esperto di Difesa Personale, e Samuele Zambon, imprenditore, che con la società TimeIn gestisce il PalaGeorge, offrirà a tutti gli appassionati della disciplina (e di arti marziali in genere) un momento di sport e divertimento unico per il territorio.

L’iniziativa, pensata per atleti, famiglie, grandi e piccini, sarà ad ingresso libero e totalmente gratuito. I partecipanti inoltre potranno godere all’interno della struttura di un apposito servizio ristorazione con pizza, hamburger e bevande a volontà.

«L’evento prende il nome dal già più noto “T1” – commenta il maestro Ernesto Pèperché siamo affezionati a questo evento che da piccolo torneo di paese, è diventato, grazie alla sua Mission e all’efficienza della “Ciurma” che l’organizza un punto saldo nel calendario Italiano del Brazilian Jiu-Jitsu. Questo con l’augurio che – spiega il maestro – anche questa nuova rassegna possa da quest’anno in poi crescere fino a diventare un punto fermo nel panorama italiano del Brazilian Jiu-Jitsu e delle arti marziali in genere.

«L’evento – prosegue Pè – si svolgerà con due gironi da cinque atleti dove ogni atleta sfiderà gli altri quattro. Il regolamento sarà quello IBJJF ma senza i vantaggi e con il Golden score in caso di pareggio. Ogni lotta nel girone darà all’atleta 1 punto se conquistata ai punti e 2 punti se vinta per sottomissione. Se nel girone, dopo tutte le lotte, due o più atleti atleti avranno lo stesso punteggio, passerà chi nel corso del girone di qualificazione ha fatto più punti e/o finalizzazioni, in caso di pari punti faranno uno scontro diretto; la finalizzazione vince sul vantaggio dei punti. I primi due classificati di ogni girone andranno nella fase finale, qui il primo del girone A affronterà il secondo del girone B e il primo del girone B il secondo del girone A, questi si scontreranno con il classico sistema semifinale e finale con eliminazione diretta fino a decretare il vincitore».

«Siamo lieti di realizzare e ospitare la prima edizione del T1 BJJ Cup “Excellece Event – commenta il titolare dell’azienda TimeIn Samuele Zambonquesta iniziativa sarà l’occasione per offrire uno spettacolo agli appassionati di arti marziali, un momento di svago per tutti coloro che vorranno partecipare oltre che un’occasione per portare a Montichiari uno sport in ascesa come quello del Brazilian Jiu-Jitsu che, ogni anno, raccoglie un numero sempre maggiore di atleti e appassionati».

Nei prossimi giorni sulla fanpage ufficiale dell’evento (Link: https://bit.ly/2QuINgc) saranno pubblicati i dettagli inerenti ai partecipanti, per i quali sono previsti diversi premi al raggiungimento del podio, e agli arbitri che seguiranno i match e che sono stati scelti tra i nomi più noti e autorevoli in circolazione.

Gli organizzatori dell’evento Samuele Zambon (TimeIn) ed Ernesto Pè di Laboratorio-Jiu-Jitsu