Basket Serie A2 Est: Un super Clarke trascina gli Stings all’ultima vittoria del 2019

Rotnei Clarke è tra i trascinatori della Pompea Mantova che sbanca anche l’Allianz Cloud di Milano e si mantiene al secondo posto in classifica in solitaria a -2 dalla vetta.

 Avvio ad alti ritmi con Milano e Mantova precise nei primi minuti della gara. La Pompea aumenta l’intensità difensiva nella parte finale del primo quarto e trova il +10 con un’ottima prestazione di Lawson prima che Montano firmi il -8 (15-23 al 10′). L’approccio nel secondo periodo di gioco è migliore per l’Urania che con un break di 11-3 si riporta sul -1. Nel momento di maggior difficoltà della Pompea, il timeout di coach Finelli cambia la partita con gli Stings che si sbloccano con Ghersetti e Clarke. Milano non segna più e gli Stings arrivano al +13 a fine primo tempo (27-40 al 20′). Per Mantova c’è anche qualche recriminazione per qualche tiro da 3 aperto sbagliato e le costanti imprecisioni ai liberi.

Nella ripresa l’Urania serra le maglie in difesa con una marcatura stretta su Lawson e Visconti, quasi completamente annullati nel terzo quarto. Raivio e Montano trovano la chiave per aprire la difesa degli Stings e l’Urania rientra in gara sul -4. Al 30′ è 49-53. La rimonta dei milanesi si completa nell’ultimo quarto con Lynch e Piunti che dalla media trovano il 56-55 e il primo vantaggio della partita per i padroni di casa. Montano allunga sul +6, ma Clarke risponde subito dalla lunga distanza. L’Urania si mantiene sul +4 con Clarke che acquisisce un ruolo sempre più importante. Il play americano trascina la sua squadra alla controrimonta e, con l’aiuto del ritrovato Lawson, porta Mantova sul +6 (65-71 al 37′). Milano ritrova fiducia col 3/3 a cronometro fermo di Negri, ma è sempre Clarke (29 punti e 6/11 da tre punti) a chiudere i conti. Mantova espugna così Milano 78-72 e coglie la decima vittoria stagionale.

Urania Milano – Pompea Mantova 72-78 (15-23; 27-40; 49-53)

Urania Milano: Montano 17, Bianchi 8, Negri 9, Lynch 10, Sabatini 6, Piunti 6, Raivio 14, Pagani 2, Benevelli, Piatti NE, Giardini NE, Ferraris NE. Coach: Villa

Pompea Mantova: Maspero 5, Ferrara 2, Ghersetti 10, Clarke 29, Lawson 18, Raspino 6, Poggi 2, Visconti 6, Sarto, Vigori. Coach: Finelli

 

(Foto Marco Donati)